Come arriva il Crotone alla sfida con il Milan

Dalla salvezza inaspettata ad un’altra rincorsa ai 40 punti, l’obiettivo del Crotone è solo uno: non retrocedere

di Redazione Il Milanista

MILANO – Smaltiti i festeggiamenti per la salvezza conquistata contro la Lazio all’ultima giornata, oggi il Crotone si fa bello per la prima di campionato. La stagione per i calabresi è già iniziata, nel terzo turno di Coppa Italia vincendo 2-1 contro il Piacenza. Davide Nicola oggi vorrà sicuramente confermare i progressi fatti alla fine della scorsa stagione, che con una media da Champions League nelle ultime otto giornate è riuscito a rianimare una corsa alla salvezza che sembrava scritta. La commissione provinciale di vigilanza sui pubblici spettacoli ha dato il via libera all’utilizzo dello stadio Ezio Scida per la gara di stasera, che preannuncia il tutto esaurito.

Un confermato e già rodato 4-4-2, che presenta tante conferme, però con la coppia d’attacco inedita Trotta – Budimir. A centrocampo Mandragora, arrivato in prestito dalla Juventus, è in ballottaggio per una maglia da titolare con Barberis.

Crotone (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Cabrera, Martella; Rohdén, Izco, Barberis, Stoian; Trotta, Budimir. Allenatore: Davide Nicola.

 

SEGUICI SU TELEGRAM: CLICCA QUI!

 

Ilmilanista.it

 

4

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy