Milan, Milenkovic e le tante voci sul rinnovo. La Fiorentina ci riprova

Il futuro di Nikola Milenkovic è ancora un rebus. In estate il Milan ci aveva provato e potrebbe tornare attuale nel caso in cui si svincolasse

di Redazione Il Milanista
Milenkovic, notizie Milan

MILANO -Il futuro di Nikola Milenkovic è sempre un rebus. Difficile dire con quale maglia giocherà la prossima stagione, sì perché il contratto del serbo è sempre in scadenza a giugno del 2022 e le notizie sul suo possibile rinnovo con la Fiorentina fanno capire quale siano le intenzioni del difensore. Il giocatore infatti non sembra intenzionato a prolungare il suo rapporto con i viola, non una novità, dato che è dalla scorsa estate che questa telenovela va avanti. Il Milan lo ha seguito, ci ha provato a ottobre, ma le richieste della società di Rocco Commisso, 40 milioni di euro, hanno spento ogni possibile suggestione. La Fiorentina infatti nei mesi scorsi era convinta di poter riuscire a trovare un accordo. Cosa che con il passare del tempo non è successa.

Milenkovic, notizie Milan
Milenkovic, notizie Milan

I viola intanto hanno lavorato in anticipo, facendo arrivare Martinez Quarta dal River Plate. La possibilità di perdere Milenkovic a parametro zero è un rischio concreto e la Fiorentina sembrava essersi rassegnata, viste le intenzioni del ragazzo. Queste erano le ultime notizie sul difensore. Secondo quello che riporta il Corriere dello Sport, però, la società di Rocco Commisso starebbe lavorando nonostante tutto per arrivare ad un nuovo accordo. Lo ha detto lo stesso Pradè, rispondendo alle domande sui rinnovi dei giornalisti. Diverse le questioni in ballo, oltre a Milenkovic.

Anche Pezzella e Ribery sono in scadenza. E se per anche per il centrale argentino si era parlato della possibilità di un approdo al Milan, le voci sul francese raccontano di un interesse del Monza. I rossoneri per ora non si muovono in questa direzione. Dal mercato di gennaio è arrivato Tomori in prestito per la difesa. Se l’inglese darà le risposte che la società spera, allora il Diavolo proverà ad acquistarlo a titolo definitivo dal Chelsea, il diritto di riscatto è fissato a 28 milioni di euro. In caso contrario il nome di Milenkovic potrebbe tornare d’attualità. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy