Mancini: “Scudetto? Lotta aperta fino alla fine. Vedo molto bene l’Inter”

Le dichiarazioni dell’allenatore azzurro

di Redazione Il Milanista
Mancini, ct nazionale Italiana

MILANO – Milan, Inter e Juventus raccolte in sette punti, con la compagine piemontese che deve ancora recuperare la partita d’andata contro il Napoli. Abbiamo ormai superato la prima metà della stagione e la corsa Scudetto sta entrando nel vivo, senza dimenticare le outsider come lo stesso Napoli, la Lazio, la Roma e l’Atalanta. Insomma, le cosiddette “sette sorelle” stanno dominando il campionato di Serie A per quel che riguarda la lotta al titolo e quella per le posizioni che valgono l’Europa. Già nelle prossime due giornate ci saranno partite molto significative, dato che la Juventus avrà due scontri diretti nell’arco di una settimana contro Roma in casa e Napoli in trasferta. Di questa lotta al vertice ne ha parlato, in occasione di un’intervista concessa ai microfoni del programma televisivo TikiTaka, il Commissario Tecnico dell’Italia Roberto Mancini.

IL SUO COMMENTO – “L’Inter la vedo molto bene e penso che per la squadra di Conte questa possa essere una stagione molto importante. Il campionato è ancora apertissimo, anche perché è un anno talmente particolare ricco di incognite, che diverse squadre sono in corsa e lo saranno sino alla fine. L’Inter mi pare abbia trovato una buona quadratura, è una squadra forte e consapevole dei propri mezzi. Poi ovviamente nelle piazze più grandi dove sei obbligato a vincere, come alla Juve, al Milan e appunto all’Inter, ottenere risultati è più difficile.

In queste squadre ci sono indubbiamente pressioni più forti. Il Milan per ora è meritatamente in testa e Zlatan Ibrahimovic, anche a quarant’anni, sta facendo benissimo. Riesce a gestire le sue forze e ad essere decisivo, sono molto contento per lui. Il Milan dirà la sua sino alla fine; ha già dimostrato ampiamente di essere una serissima candidata per la vittoria dello Scudetto”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Roberto Mancini
Roberto Mancini
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy