ESCLUSIVA: il Napoli piomba su Deulofeu

ESCLUSIVA: il Napoli piomba su Deulofeu

Secondo le indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla redazione de IlMilanista.it, il club azzurro sarebbe pronto a portare l’attaccante spagnolo al servizio di mister Sarri

di Redazione Il Milanista

Di Delia Paciello

MILANO – Il Milan è tornato in Europa dopo 3 stagioni di anonimato, ma ora bisogna tracciare la strada che il club rossonero dovrà seguire per tornare competitivo ai massimi livelli e puntare al ritorno in Champions League, il vero habitat naturale. Il problema del Milan, tuttavia, resta il reparto offensivo: spuntano infatti nomi importanti per sostituire il partente Carlos Bacca, ormai in rottura anche con il pubblico di San Siro, ed anche Gerard Deulofeu, reduce invece da un ottima stagione in rossonero.

 

Deulofeu milan

 

Deulofeu saluterà Milano

 

E’ certo ormai che lo spagnolo non continuerà la sua esperienza in rossonero: si fanno sempre più insistenti le voci di un ritorno al Barcellona. Secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo, Ernesto Valverde, allenatore scelto dai blaugrana per sostituire Luis Enrique, avrebbe dato il suo consenso all’operazione. Il club catalano ha quindi deciso di esercitare il diritto di recumpera: lo riscatterà dall’Everton, detentore del cartellino, per i 12 milioni pattuiti della clausola inserita nell’accordo fra le due parti.

Molti hanno ipotizzato che il Barcellona abbia deciso di riscattarlo per poi rivenderlo ad un prezzo più alto e farne una plusvalenza. Sì, perché grazie a questi questi sei mesi al Milan, la valutazione del cartellino è aumentata vertiginosamente.

 

Lo spagnolo è il profilo giusto per il Napoli

de laurentiis- sarri

Nel caso in cui il club spagnolo decida di rivenderlo, su Deulofeu ci sarebbe, a sorpresa, una squadra su tutte: secondo le indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla redazione de IlMilanista.it, il Napoli di De Laurentiis sarebbe pronto a portarlo nel capoluogo campano.

Già sono partiti i primi contatti: la dirigenza napoletana prepara il terreno in caso di partenza del primo attaccante della squadra, Dries Mertens, che in passato ha rivestito il ruolo di esterno offensivo ed ora si trova al centro dell’attacco azzurro. Ma anche in caso di permanenza del belga, il club partenopeo potrebbe ritenere utile alla causa Deulofeu anche per far rifiatare le fasce d’attacco: essendo un esterno offensivo che può agire sia a sinistra che a destra, potrebbe dare il cambio a Insigne o anche a Callejon, l’uomo sempre presente nella formazione titolare del Napoli. La buona tecnica e l’abilità nel dribbling del rossonero lo rendono il calciatore ideale per il gioco di Sarri, che in quel ruolo cerca elementi estremamente rapidi, in grado di cercare l’uno contro uno e possibilmente proficuo anche in fase realizzativa: insomma, Gerard è il profilo giusto.

 

Il Milan non può farci niente

Montella-Fassone.

Ma il numero 7 rossonero, con i suoi 4 gol e 3 assist, ha impressionato anche altre squadre europee. Il Milan comunque non potrà fare niente per trattenerlo, così come dichiarato da Montella: “Non è un giocatore del Milan quindi il suo destino non lo decidiamo noi, ma io penso che tutti i giocatori sono sostituibili, così come gli allenatori”.

Intanto Deulofeu è pronto a partire, affrontare un Europeo Under 21 da protagonista con la Spagna per poi fare ritorno a casa.

Nel frattempo il Milan si gode il primo acquisto ufficiale…CONTINUA A LEGGERE

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy