calciomercato

Mercato Milan \ Decisione presa: “Tutto su tre nomi”

Redazione Il Milanista

Retroscena su Donnarumma

L'ex portiere rossonero ha espresso la sua perplessità per essere tenuto poco in considerazione da Pochettino che spesso gli preferisce Navas. La Gazzetta dello Sport ha rivelato un clamoroso retroscena che risale a qualche tempo prima della firma di Gigio con i transalpini.

Fra Leonardo e Maldini c'era un patto formale per mettere in stand-by l'affare Donnarumma, anche perché il ds del Psg aveva ammesso: "Finché c'è Navas, non possiamo prendere Donnarumma". Poi cosa è successo? E' subentrato Raiola che avrebbe scavalcato Leonardo, parlando direttamente con il presidente Al-Khelaifi, che si fece persuadere dall'agente italo-olandese. Il settore tecnico non aveva assolutamente espresso il desiderio di ingaggiare l'estremo difensore rossonero, dietro ci sarebbero stati interessi commerciali ed economici dettati da Raiola.

tutte le notizie di