Scherzo a Crudeli e in studio impazzirono!

Scherzo a Crudeli e in studio impazzirono!

Quando organizzarono uno scherzo a Crudeli, piccandolo sul suo passato di calciatore

di Redazione Il Milanista

MILANO – Milanista e fiero, Tiziano Crudeli non è semplicemente un giornalista e tifoso rossonero, ma è anche, come ama ricordare, un ex calciatore «un terzinaccio grintoso, privo di tecnica, ma molto efficace», come si definisce lui stesso. Crudeli infatti entrò nelle giovanili del Milan dalla Sassetti, squadra dell’Isola (allora famoso quartiere di Milano). Nei tre anni di militanza con i rossoneri passò in prestito alla Innocenti, con cui vinse il campionato. Quando poi la squadra sciolse i ranghi, passò alla formazione milanese del Paolo Sarpi. Dopo una buona stagione venne ingaggiato da una società minore, la IV Novembre, che disputava il campionato di Terza Categoria. Infine passò al Porto Potenza Picena, formazione del campionato marchigiano di Promozione. Non la carriera di un professionista, di certo, ma un vanto per il focoso cronista che non permette a nessuno di dire che lui non abbia esperienze di calcio giocato. In studio a Diretta Stadio lo sapevano bene e per questo hanno inscenato ad arte il messaggio di uno spettatore, tuttavia non prevedendo quanto sarebbe stata furiosa la reazione del giornalista.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy