Ag. Rodriguez parla l’agente: “Ricardo non è una sorpresa”

Ag. Rodriguez parla l’agente: “Ricardo non è una sorpresa”

Ha parlato l’agente della giovane ala svizzera che si è detto contento e allo stesso tempo consapevole del grande potenziale del giocatore.

di Redazione Il Milanista

MILANO- Intervistato ai microfoni di “TMW” l’agente Gianluca di Domenico procuratore del esterno sinistro R. Rodriguez si è detto orgoglioso dei complimenti ricevuti per il suo assistito. Per lui e per chi lo ha sempre seguito fin dai tempi della Budesliga non può certo essere una sorpresa quanto ben fatto fino ad ora. Proseguendo nell’intervista ha avuto modo di parlare anche dell’attuale situazione della squadra rossonera, di capitan Bonucci e del nuovo mister dello svizzero, iniziando proprio da quest’ultimo ha detto: “Per me è un tecnico di livello internazionale che riesce ad avere un buon rapporto con tutti e il gruppo unito. C’è da dire, inoltre, che con l’aiuto di un capitano come Bonucci è tutto più semplice: lui è un leader vero e non capisco qualche critica letta nei suoi confronti in questo avvio“. Nella dichiarazione ha aperto pure per una parentesi sul rigore calciato dal centrocampista, che oltre che a farlo divenire il primo calciatore svizzero ad andare a segno con la maglia del Milan ha aperto alcune questioni su chi dovesse calciarlo, queste le sue parole in merito:”Questo Milan è pieno di rigoristi, forse la squadra con più rigoristi in Europa. C’è Ricardo, ma anche Kessié, Kalinic, Bonaventura, Çalhanoglu, Bonucci e non solo. In Europa League questo aspetto sarà sicuramente una risorsa”. 

Ricardo Rodriguez Milan

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy