Biasin: “Milan, il guaio è l’attacco. Piatek irriconoscibile”

Biasin: “Milan, il guaio è l’attacco. Piatek irriconoscibile”

L’analisi di Fabrizio Biasin

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il giornalista Fabrizio Biasin, su Tuttomercatoweb, ha parlato della situazione del Milan: “La squadra rossonera ha tanti problemi. Il dato di fatto è che anche quando riesce a metterli da parte, rimane ancorata al principale guaio di questo inizio stagione: il digiuno offensivo. Il Diavolo ha segnato meno di un gol a partita, e si ritrova già a rimpiangere Cutrone e la sua cattiveria.

Sarà vittima della solita maledizione del numero 9, o solo di un gioco che fa fatica a innescarlo, ma Piatek è ormai l’ombra del giocatore che l’anno scorso insaccava qualunque pallone gli arrivasse in area di rigore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy