IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, tra rinnovo di Pioli e la sorpresa Kessié. La situazione

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - JULY 21: Stefano Pioli head coach of AC Milan and Frank Kessie of AC Milan celebrate the victory after the Serie A match between US Sassuolo and AC Milan at Mapei Stadium - Città del Tricolore on July 21, 2020 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La vittoria contro l’Atletico Madrid ha permesso al Milan di tornare a sognare. Vicino il rinnovo di Pioli. Sorpresa Kessié.

Redazione Il Milanista

La vittoria di ieri sera sull’AtleticoMadrid permette al Milan di sognare. C’è la possibilità di strappare un biglietto utile per la qualificazione agli ottavi, complice la sconfitta del Porto. I rossoneri infatti hanno superato in classifica proprio il club spagnolo per differenza reti (-2). Proprio tale differenza potrà risultare decisiva alla fine delle 6 giornate del girone. Per passare il turno i diavoli devono necessariamente vincere la sfida con il Liverpool, tenendo d’occhio i portoghesi. Infatti quest’ultimi devono perdere o pareggiare contro i Colchoneros.

Tuttavia la gara di ieri è stata importante per molti fattori. Innanzitutto per risollevare il morale dopo la sconfitta contro la Fiorentina e poi perché i rossoneri sono tornati a vincere in Champions League. Non succedeva dalla sfida con il Celtic del 26 novembre 2013. La gara finì 3-0, con gol di Kakà, Zapata e Balotelli. La vittoria è servita anche per convincere ancora di più la dirigenza a rinnovare il contratto di Pioli. Il ds Federic Massara è intervenuto ai microfoni di Prime Video prima del big match con gli spagnoli. Queste le sue dichiarazioni sul tecnico: "Il rinnovo di Pioli? Siamo veramente felici del suo lavoro. C'è una volontà reciproca di andare avanti a lungo insieme. Questione di giorni per l'annuncio? È possibile". Il tecnico rossonero ha il contratto in scadenza nell’estate 2022, ma dovrebbe firmare un biennale da 3 milioni a stagione più bonus.

La gara contro l’Atletico ha inoltre risollevato le sorti di Kessié. La partenza del centrocampista era data quasi per certa. L’ivoriano ha il contratto in scadenza in estate, ma dopo la gara di ieri potrebbe rinnovare. La società rossonera non vuole perderlo a zero. Valuta il cartellino del giocatore intorno ai 55 milioni. La società era disposta a valutare le offerte in arrivo per lui già a gennaio. Tuttavia ieri si è dimostrato indispensabile, fornendo l’assist vincente a Messias. Il suo futuro in rossonero potrebbe incredibilmente allungarsi.