news milan

Nazionale – Mancini chiama i sostituti: Tonali rimane in Under 21

Mancini, Campione d'Europa

Roberto Mancini è stato costretto a salutare Toloi e Pessina. Ecco i nomi dei sostituti: non c'è Tonali

Redazione Il Milanista

A Coverciano si ritrova la Nazionale Campione d'Europa alla guida di Roberto Mancini. Gli azzurri infatti scenderanno in campo mercoledì 6 ottobre a San Siro per affrontare la Spagna nella prima semifinale di Uefa Nations League. Chi vincerà affronterà domenica 10 ottobre i vincenti di Belgio-Francia a Torino (sabato invece la finale per il terzo e quarto posto).

L'avventura italiana però non inizia nei migliori dei modi. Il c.t. infatti ha diramato la lista dei convocati ma deve fare a meno di due giocatori

PORTIERI: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa).

DIFENSORI: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Lione), Toloi (Atalanta).

CENTROCAMPISTI: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Marco Verratti (Paris Saint Germain), Pessina (Atalanta).

ATTACCANTI: Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Juventus), Moise Kean (Juventus), Lorenzo Insigne (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo).

A dare forfait, per infortunio, sono Matteo Pessina e Rafael Toloi. Per questo motivo il Commissario Tecnico ha dovuto convocare dei rimpiazzi per i due atalantini.

Se per sostituire il difensore la ricerca è stata breve grazie alla convocazione di Davide Calabria, autore di un gol di ieri sera proprio contro l'Atalanta, la ricerca del centrocampista è stata più ardua.

Infatti secondo alcune fonti il sostituto sarebbe dovuto essere il giallorosso Nicolò Zaniolo, ma il numero 22 di José Mourinho secondo quanto riportato da Sky, non potrà rispondere alla chiamata della  Nazionale a causa di un risentimento al flessore destro. Per questo in molti pensavano che Roberto Mancini potesse chiamare in Nazionale il rossonero Sandro Tonali. Ma il Mancio, durante il ricevimento della Laurea Honoris Causa aveva dichiarato:  "Tonali mi sembra che quest'anno dopo un anno di difficoltà si stia riprendendo bene. Però lui ha anche la fortuna di poter giocare ancora in Under 21 e questa è una grande fortuna, vuol dire che è ancora giovane. A volte noi siamo in ballo con loro, perché anche loro si devono qualificare. Vedremo..." E il suo pensiero non è cambiato visto che al posto del Campione d'Europa visto che è stato chiamato Federico Dimarco dell'Inter.