I medici della Serie A sui protocolli anti-virus: “Ci sono misure che potrebbero essere meno restrittive…”

I medici della Serie A sui protocolli anti-virus: “Ci sono misure che potrebbero essere meno restrittive…”

Le parole nello specifico di Gianni Nanni, responsabile dei medici sociali della Serie A.

di Redazione Il Milanista

MILANO – Così ha parlato il responsabile dei medici sociali della Serie A Gianni Nanni ha commentato: “Noi abbiamo chiesto un protocollo più leggero al CTS, siamo favorevoli a un ritorno dei tifosi a capienza limitata negli stadi. Il CTS prende in considerazione le nostre istanze ma credo che abbia come primo obiettivo il discorso della scuola. Ovvio che la problematica dello sport è importante, aspettiamo risposte a breve. Per ora non abbiamo ancora avuto risposte, siamo in attesa. Credo che il CTS abbia interpretato in maniera preoccupante i contagi che ci sono stati dopo le vacanze, sicuramente sono allarmati un po’ ma credo che si risolverà poi il problema. Attualmente i casi stanno diminuendo, specie nelle squadre professionistiche del calcio. Ci sono misure che potrebbero essere meno restrittive. Ma attenzione perché, in queste ultime ore, sono arrivate anche altre clamorose novità di mercato in casa rossonera. Colpo super, l’annuncio fa sognare i tifosi: “Maldini non molla, ecco l’offerta!” >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy