Notizie Calcio – UFFICIALE: rinviato il Mondiale per Club

Notizie Calcio – UFFICIALE: rinviato il Mondiale per Club

Dopo lo slittamento di EURO 2020, arrivano anche notizie ufficiali sul Mondiale per Club. La competizione è stata rinviata a data da destinarsi

di Redazione Il Milanista
Infantino presidente FIFA

ULTIME NOTIZIE CALCIO

MILANO – Dopo gli spostamenti di EURO 2020 e la Copa America al prossimo anno, la FIFA ha reso noto di aver rinviato anche il Mondiale per Club. L’emergenza Coronavirus continuo, quindi, ha tenere sotto scacco anche il mondo del calcio. La competizione è stata rinviata a data da destinarsi, come comunicato in una nota ufficiale della Federazione Internazionale di Calcio.

Ecco la nota della FIFA.

“Il mondo sta affrontando una sfida per la salute senza precedenti ed è chiaramente necessaria una risposta globale e collettiva. La cooperazione, il rispetto reciproco e la comprensione devono essere i principi guida che tutti i decisori devono tenere presente in questo momento cruciale. 

Soprattutto nel calcio, è indispensabile trovare soluzioni adeguate ed eque a livello globale. Ciò richiede unità, solidarietà e un senso condiviso di responsabilità e dobbiamo pensare a tutti coloro che nel mondo sono potenzialmente interessati dalle nostre decisioni.  

Con questo in mente, la FIFA ha costantemente discusso con le confederazioni, le associazioni associate e altre parti interessate di tutto il mondo, tenendo anche presente che in primo luogo la salute e in secondo luogo la solidarietà sportiva sono considerazioni fondamentali per il mondo del calcio. 

A questo proposito, la FIFA ha ricevuto le richieste da CONMEBOL e UEFA di rinviare rispettivamente la Copa América 2020 e la UEFA EURO 2020 a giugno / luglio del 2021 in uno spazio precedentemente riservato alla Coppa delle Confederazioni FIFA e ora attualmente riservato alla nuova FIFA Coppa del Mondo per club.

In questa fase è importante ricordare che lo scopo principale delle competizioni FIFA, comprese quelle sopra menzionate, è garantire sia lo sviluppo del calcio globale che i programmi di solidarietà in tutto il mondo e che la stragrande maggioranza delle Associazioni membri nel mondo dipendono dai programmi di solidarietà della FIFA per i loro si svolgono attività per il calcio femminile e maschile. È quindi essenziale che anche i loro interessi, sia sportivi che economici, siano protetti.

Tuttavia, allo scopo di trovare soluzioni equilibrate per il bene del calcio e proteggere gli interessi di tutte le parti interessate e gli organizzatori della competizione, siano essi nazionali, continentali o mondiali, ho chiesto domani una chiamata alla conferenza dell’Ufficio di presidenza del Consiglio per vedere come possiamo progredire collettivamente. Durante questa chiamata, suggerirò i seguenti passi successivi”.

CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy