Il Milan torna in Europa

I rossoneri sconfiggono lo Shkendija per 1-0 con gol di Cutrone al 13′ e torna in Europa

di Redazione Il Milanista

MILANO – Stasera è una serata di festa. Con un totale di 7 reti a 0 ( 6 – 0 a San Siro e 0 – 1 a Skopje) il Milan si impone sui rossoneri macedoni dello Shkendija e torna in Europa per la prima volta dopo l’eliminazione in Champions agli ottavi di finale contro l’Atletico Madrid di Diego Costa, nel 2014. Erano 1261 giorni fa, per la precisione.

Era una squadra completamente differente: contro l’Atletico era il Milan di Abbiati, Essien, Taarabt, Balotelli e Kakà. Oggi il Milan scende in campo con i giovanissimi Zanellato e Gabbia, il futuro rossonero, e con Locatelli, Calabria, Antonelli dal vivaio, ma soprattutto con Patrick Cutrone, al termine di un’estate di magie e anche lui proveniente dalla Primavera rossonera, che sblocca il risultato per il definitivo 1-0 al 13′.
Finora 4 partite ai playoff Europa League per il Milan con 10 gol fatti e 0 subiti fra Craiova e Shkendija: il Milan torna in Europa dopo più di tre anni nel migliore dei modi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy