Udinese-Milan – La scelta iper offensiva di Gotti non rallenta i rossoneri

Udinese-Milan si conclude uno a uno, i rossoneri probabilmente pagano la gara con lo Sparta Praga, stanchi alcuni uomini di Pioli

di Redazione Il Milanista

ULTIME NOTIZIE UDINESE-MILAN

MILANO – Non rallenta il Milan, non si ferma. La corsa della ‘Banda Pioli’ porta i rossoneri alla Dacia Arena, contro la squadra di Luca Gotti. Udinese-Milan è una gara dalle ‘due facce’, molto probabilmente influisce la gara giocata giovedì sera contro lo Sparta Praga. Alcuni calciatori sono apparsi stanchi, Theo Hernandez e Calhanoglu su tutti. Chi invece garantisce un’altra prova di qualità, oltre all’ ‘immortale’ Ibrahimovic, è Bennacer che gioca una partita intelligente. Anche Kessié sugli scudi, grazie alla rete segnata, senza dimenticare la tanta qualità che mette in campo, in ogni partita.

L’Udinese scende in campo con una formazione iper offensiva: De Paul, Pereyra, Pussetto, Okaka e l’ex Deulofeu tutti in campo contemporaneamente. Luca Gotti opta per il cambio modulo: dal 3-5-2 al 4-3-3. Una scelta che paga soprattutto nel secondo tempo, quando il Milan evidentemente stanco cala. Poi però arriva il lampo, di chi se non del ‘dioZlatan. Lo svedese di fisico regala il nuovo vantaggio al Diavolo che fa registrare la vittoria numero dieci in questa stagione, in undici partite disputate.

Udinese-Milan: una squadra iper offensiva non basta. I rossoneri studiano da ‘grande’

 

Va dato comunque atto all’Udinese di aver fatto soffrire la ‘Banda Pioli’, il Milan però dimostra di essere capace di saper reggere alla pressione avversaria. Una ‘nuova’ qualità per la squadra rossonera, che non ha dominato come nelle ultime uscite, ma che ha dimostrato di essere una grande squadra. Peculiarità che può far sorridere Pioli, dato che qualcuno già parla di flessione inevitabile. Arriveranno momenti difficili, lo ha ammesso anche lo stesso tecnico, ma non oggi.

Udinese-Milan quindi fa segnare un nuovo più tre e i rossoneri allungano in classifica sull’Inter, dopo il pareggio interno con il Parma. Musica per i tifosi del Diavolo, che adesso volano sulle ali dell’entusiasmo, che questa squadra sa trasmettere. Il Milan studia da grande e i voti finora sono altissimi. Ma attenzione perché, dopo la vittoria, arriva una grandissima novità anche per il mercato rossonero. Esplode la bomba, colpo da fantascienza: la notizia è clamorosa! >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy