Milan, Tuchel sogna Franck Kessie. I Blues puntano allo scambio?

Arrivano nuove indiscrezioni sul Milan e il mercato. Al neo tecnico del Chelsea piace Franck Kessie, gli inglesi puntano uno scambio?

di Redazione Il Milanista
Thomas Tuchel, neo tecnico del Chelsea

MILANO – Fikayo Tomori è stato il colpo del Milan nel mercato di gennaio. Il difensore anglo-canadese è arrivato all’ombra del Duomo quasi per sbaglio. Infatti Maldini e Massara erano pronti a chiudere per Mohamed Simakan dello Strasburgo, ma il francese poco prima della fumata bianca si è infortunato, facendo saltare la trattativa. e Poi il Lipsia è stato più lesto del club meneghino, acquistandolo per la prossima stagione, in vista della partenza di Upamecano, con destinazione il Bayern Monaco. Per questo motivo la coppia mercato rossonero ha virato, alla fine, proprio su Tomori arrivato dal Chelsea in prestito con diritto di riscatto fissato a 28 milioni di euro.

Franck Kessie durante l'allenamento pre partita di Cagliari-Milan
Franck Kessie durante l’allenamento pre partita di Cagliari-Milan

L’interesse del Chelsea per Kessie

Una cifra che il Milan, al momento, non sembra voler spendere per il centrale classe ’97. Ma se l’anglo-canadese dovesse rendersi protagonista di prestazioni di altissimo livello Paolo Maldini e Frederic Massara potrebbero prendere in considerazione l’idea di riscattarlo. Chiedendo al Chelsea di abbassare le proprie pretese economiche. Un’idea che non entusiasma più di tanto i Blues, che però potrebbero rispondere al club di via Aldo Rossi l’inserimento di una contropartita tecnica. Il neo tecnico del club di Londra, Thomas Tuchel, sarebbe favorevole a cedere il centrale a condizione che il Milan metta sul piatto il cartellino di Franck Kessié. L’ex Atalanta e Cesena è valutato dal Diavolo intorno ai 40 milioni di euro.

Il futuro di Franck Kessie

Operazione quanto mai difficile vista la differenza di valutazione dei due calciatori. Senza dimenticare come il centrocampista ivoriano sia una delle colonne della squadra di Stefano Pioli e il club meneghino ha inoltre l’intenzione di avviare quanto prima i contatti per il rinnovo di contratto, l’intesa attuale scadrà nel 2022. Se il Chelsea vuole davvero ‘il Presidente’ allora dovrà mettere mano al portafogli, oltre al cartellino di Fikayo Tomori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy