IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Milan, sul rinnovo di Donnarumma dovrebbe spuntarla Raiola

Mino Raiola, agente di Donnarumma, Ibrahimovic e Romagnoli

Donnarumma rinnova o no con il Milan? In tanti se lo chiedo, ecco gli ultimi aggiornamenti sulla vicenda di primaria importanza per i rossoneri

Redazione Il Milanista

MILANO - Il rinnovo di Gigio Donnarumma con il Milan è diventato ancora una volta uno dei tormentoni in casa rossonera. L'estremo difensore però ha più volte dichiarato di voler rimanere a Milanello, ma le buone intenzioni non bastano. Non bastano perché le richieste del suo agente sono alte: 10 milioni di euro a stagione. Poi ci sono i nodi legati alla clausola rescissoria che Mino Raiola vorrebbe inserire, oltre alla lunghezza del possibile nuovo accordo, che nelle intenzione del procuratore dovrebbe arrivare fino al 2022 o al massimo al 2023.

Raiola, Donnarumma e il Milan: tutto quello che c'è da sapere

 Gigio Donnarumma, 22enne portiere del Milan e della Nazionale Italiana

I contatti tra le parti vanno ormai avanti da un po' di tempo e la dirigenza del Milan si è spinta fino a 7,5 milioni all'anno. Cifra alta da top player ma non basta, adesso sempre secondo il quotidiano sportivo, sarebbe tutto fermo, quasi un muro contro muro. Una storia già vista a dire il vero, basta tornare indietro al 2017 a Fassone e Mirabelli dirigenti rossoneri e il tira e molla proprio con Raiola, sempre sul rinnovo di Donnarumma. La clausola rescissoria è uno degli ostacoli maggiori, la cifra potrebbe essere fissata sui 40 milioni di euro. E il Diavolo dovrebbe "cedere" dunque, per avere subito il contratto rinnovato. O continuare a trattare alla lunga, con giugno che si avvicina e molti club pronti all'assalto a cifre faraoniche. Clausola che avrà valore se la squadra di Stefano Pioli non riuscisse a centrare la qualificazione ala prossima Champions League.

Le ultime notizie su Donnarumma

Il calciatore per ora ha dato priorità al club meneghino, vuole giocare la Champions League con il Milan, secondo quanto riporta SportMediaset. E proprio In un servizio di Claudio Raimondi si è fatto il punto sulla situazione attuale, che potrebbe sbloccarsi dato che il club meneghino, sembra aver deciso di accontentare Raiola almeno su un cosa. Non saranno messi sul piatto i 10 milioni annui, ma 7 per accordo di un solo anno, come vorrebbe l'agente.

Potresti esserti perso