IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Milan, obiettivo in comune con il Manchester United sulla destra. E Dalot?

Paolo Maldini e Frederic Massara, dirigenti del Milan

Il Milan punta un nuovo giocatore per la fascia destra, lo stesso che interessa al Manchester United e adesso è lecito chiedersi del futuro di Dalot

Redazione Il Milanista

MILANO - Wilfried Singo è una delle sorprese di questa Serie A, catapultato in Prima Squadra dalla Primavera del Torino ha finora dato sul campo risposte importanti, diventando uno titolari di Marco Giampaolo prima, e Davide Nicola poi. Si sta mettendo in luce a suon di buone prestazioni e l'interesse di squadre importanti non manca, soprattutto in Inghilterra vista anche la tanta fisicità del ragazzo. Il terzino destro però può vantare pretendenti anche in Italia. Il Milan è sempre alla ricerca di un esterno, ma a sinistra nella prossima stagione, non è escluso però un intervento anche a destra, dato che il futuro di Dalot è sempre in dubbio a Milanello.

Milano-Manchester, asse di mercato?

Le strade di Manchester United e Milan potrebbero incrociarsi di nuovo, perché Singo piace proprio ai Red Devils, ma con i rossoneri andrà discusso anche di Diogo Dalot, che gioca nello stesso ruolo del calciatore granata. Solskjaer parlando del portoghese ha rivelato di volerlo di nuovo in rosa, ma ovviamente uno esclude l'altro e Maldini e Massara si stanno guardando intorno, secondo quanto riporta il portale calciomercato.com. E proprio Wilfred Singo sarebbe finito sul taccuino della dirigenza del club meneghino. In ogni caso ci sarà da convincere il Torino, che se venderà il suo giocatore lo farà solo a peso d'oro.

Tutte le trattative con il Torino

Non è escluso che Milan e Manchester possano anche mettersi d'accordo, il Diavolo però in quel ruolo può già contare su Kalulu e Calabria. Certezze quindi non ce ne sono sulla fascia destra se non chi è già rosa e di proprietà della società rossonera, le voci però su Singo confermano come Maldini e Massara siano al lavoro per la prossima stagione e la difesa è uno dei reparti che sarà rinforzato. Inoltre con il Torino c'è da discutere anche del futuro di Meite. Torino-Milano, potrebbe diventare una pista di mercato infuocata in estate. Ma attenzione perché la vera bomba di mercato del giorno è un'altra ed è esplosa proprio poco fa in casa rossonera: circolano voci su colpo folle, ecco cosa sappiamo <<<

Potresti esserti perso