Milan, mercato: il punto su Matias Vina del Palmeiras

Il Milan ha messo gli occhi su Matias Vina, fresco vincitore della Libertadores con il suo Palmeiras. Ecco il punto sull’esterno uruguaiano

di Redazione Il Milanista
Matías Viña, terzino del Palmeiras

MILANO – Nonostante manchino pochi giorni alla fine del mercato di gennaio, il Milan è ancora attivo. Al centro delle attenzioni della società rossonera è finito un giovane terzino. Si tratta di Matías Nicolás Viña Susperreguy, calciatore uruguaiano, difensore del Palmeiras e della nazionale uruguaiana. Cresciuto nelle giovanili del Nacional, ha esordito il 2 aprile 2017 in un match perso 3-1 contro il Boston River. Il 31 gennaio 2020 si trasferisce in Brasile per 4 900 000 €

Intervenuto a Calciomercato – L’Originale, il noto giornalista Gianluca Di Marzio ha parlato dei possibili movimenti del Milan negli ultimi giorni di mercato: “Non arrivano segnali che il Milan possa fare ulteriori acquisti in questi ultimi giorni di mercato, in particolare l’alternativa a Theo Hernandez. Il nome di Vina del Palmeiras va riservato per l’estate, il Milan continuerà a trattarlo per il prossimo mercato”. Insomma, molto difficile vederlo già a gennaio con la maglia rossonera. A complicare le cose anche il fatto  che il giocatore è sceso in campo il 30 gennaio con la maglia del Verdao contro il Santos nella finale di Copa Libertadores, vinta proprio dal Palmeiras.

Matías Viña in azione con la maglia del Palmeiras
Matías Viña in azione con la maglia del Palmeiras

Arrivare all’esterno in questo momento è molto difficile, dato che è uno dei calciatori titolari della squadra che ha vinto la Libertadores. Per convincere la squadra brasiliana servirà davvero un’offerta importante. Un discorso che potrebbe essere ripreso in estate, ma anche in questo caso il Milan dovrà mettere mano al portafogli. I rossoneri infatti hanno anche pensato alle possibili alternative sulla fascia sinistra, con Jordan Amavi dell’Olympique Marsiglia e Junior Firpo del Barcellona nel mirino della dirigenza del club meneghino. Il primo si libererà a zero in estate dalla squadra francese, mentre anche per il secondo servirà una buona offerta ai blaugrana.>>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy