IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Milan, l’ultimo nome per il mercato arriva dalla Spagna. Ecco chi è

Paolo Maldini e Frederic Massara, dirigenti del Milan

Il Milan continua a guardare ai giovani talenti che giocano in Europa, per rinforzarsi in vista della prossima stagione. Ecco l'ultimo nome

Redazione Il Milanista

MILANO - Il Milan non smette di puntare ai giovani talenti del calcio. Una scelta ben precisa quella del club meneghino, anche per volontà della proprietà che preferisce arrivare a giocatori dal roseo futuro e questo non è un segreto. Tanti i giovani che si allenano a Milanello agli ordini di mister Pioli, una squadra giovane, che però tra le sue fila può annoverare dei calciatori di carattere ed esperienza  in grado di poter guidare e indirizzare il talento dei compagni di squadra. In estate il club rossonero non cambierà la sua filosofia, anche se magari qualche colpo a zero arriverà, scelta anche per aumentare il tasso tecnico della squadra, soprattutto se il Milan riuscirà a centrare la qualificazione alla prossima Champions League.

Luka Romero, l'ultimo nome dalla Spagna

 Luka Romero, obiettivo del Milan

Tanti i giovani finiti sui taccuini degli osservatori rossoneri. L'ultimo, secondo quello che riporta il portale goal.com, è Luka Romero, 16enne nato in Messico ma che ha scelto la nazionale argentina e possiede anche il passaporto spagnolo. Gioca in Spagna con la maglia del Maiorca. Stiamo parlando del più giovane esordiente della storia della Liga, dato che ha debuttato nel giugno 2020, a soli 15 anni. E non contro un avversario qualunque, ma con il Real Madrid, per di più al Santiago Bernabeu. Nella passata stagione il Maiorca è retrocesso in Serie B, ma Romero è non è partito. Il talento del ragazzo è in dubbio tanto che in Spagna è stato paragonato anche Leo Messi, un accostamento pesante, ma che rivela tutta la qualità di un ragazzo di soli 16 anni.

Un talento che piace a tanti

Non c'è però soltanto il Milan sulle tracce di Luka Romero, anche la Juventus, il Napoli e l'Inter hanno messo gli occhi sul trequartista mancino. Alle big italiane vanno aggiunte anche altre squadre europee. Interesse che però ha messo in allarme il Maiorca che starebbe lavorando al rinnovo contrattuale per i prossimi 5 anni.

Potresti esserti perso