Gazidis: “Mi sento milanese e tifoso rossonero. Ho un sogno…”

Parla il dirigente del club meneghino

di Redazione Il Milanista
Ivan Gazidis

MILANO – L’Amministratore Delegato rossonero, Ivan Gazidis, ha rilasciato una breve intervista ai microfoni di Sky Sport dal centro sportivo di Milanello: “Mi sento veramente milanese e tifoso del Milan. Sono venuto qui perché ho un sogno che desidero realizzare. Voglio far parte del ritorno di questo club ai vertici del calcio mondiale. Voglio un Milan moderno e progressista. Siamo ancora all’inizio di questo percorso. Ibrahimovic? E’ l’eccezione a tutte le regole, sempre. La sua presenza è molto importante per il gruppo, così come è fondamentale il lavoro che sta svolgendo Stefano Pioli. Il mister è un uomo intelligente e profondo. La compattezza e l’unità di squadra sono determinanti”.

Del progetto milanista ha parlato, attraverso i microfoni di Bein Sports, anche il direttore tecnico Paolo Maldini: “Il divario fra il Milan e altre grandi squadre europee come Bayern Monaco, Manchester City e Liverpool negli ultimi anni credo che si sia un pochino ampliato. Il Milan non è ancora a quel livello, anche se siamo in testa al campionato dal primo turno. Probabilmente ci mancano due anni stabili di Champions League per avere una squadra davvero competitiva per andare a lottare con queste corazzate. Non dimentichiamoci che il Milan manca dalla Champions League da otto anni e ciò fa la differenza sul piano economico. Il sistema del fair play finanziario è sicuramente utile per la sicurezza economica del calcio, ma purtroppo sembra che aumenti il divario tra le squadre che vorrebbero tornare al vertice e quelle che vi sono già”.

SUI RINNOVI – “Abbiamo tre giocatori in scadenza a fine stagione, poi abbiamo anche i contratti in scadenza a giugno 2022. Ci stiamo lavorando. Dico sempre che bisogna essere contenti in due per arrivare ad un accordo. La nostra speranza è di raggiungere presto un’intesa con tutti”.

Ivan Gazidis e Paolo Maldini, rispettivamente amministratore delegato e direttore tecnico del Milan
Ivan Gazidis e Paolo Maldini, rispettivamente amministratore delegato e direttore tecnico del Milan

Recupera Password

accettazione privacy