Canovi sul mercato del Milan: “Fatti innesti mirati senza stravolgere la squadra”

Il commento dell’operatore di mercato Alessandro Canovi

di Redazione Il Milanista
Paolo Maldini e Frederic Massara, dirigenti del Milan

MILANO – Questa sera calerà il sipario sulla finestra invernale di calciomercato. Alle ore 20 suonerà il gong che porrà fine agli affari, sia in entrata che in uscita, delle società italiane. Il Milan è indubbiamente stato uno dei club più attivi di questa campagna acquisti, mettendo a segno tre colpi. Mario Mandzukic in attacco, prelevato dalla lista degli svincolati, Soualiho Meité a metà campo, arrivato in prestito con diritto di riscatto dal Toro e Fikayo Tomori, anche lui preso con la formula del prestito. Tuttavia, in queste ultimissime ore Paolo Maldini e Frederic Massara stano provando a piazzare un altro innesto. L’obiettivo è prendere un terzino sinistro che possa diventare il vice Theo Hernandez. Attualmente, infatti, quel ruolo è ricoperto da Diogo Dalot, ma quest’ultimo preferisce giocare a destra. E’ quindi sulla fascia mancina che si sta concentrando la dirigenza meneghina. I nomi in cima alla lista dei desideri sono quelli di Gaya e Junior Firpo, ma è sul primo che il Milan sta provando ad accelerare. Non è esclusa, dunque, un’ultima sorpresa prima della conclusione di questo mercato.

Intanto, degli acquisti fatti dalla società rossonera ha parlato l’operatore di mercato Alessandro Canovi, contattato dai microfoni di TMW: “Ovviamente questo mercato non poteva non risentire della situazione che vive l’intera umanità. Il calciomercato di gennaio è coerente con la situazione difficilissima che viviamo. Ha fatto ottimi movimenti il Genoa, prendendo giocatori giusti dove servivano rinforzi, quindi complimenti a Preziosi, così come ha lavorato molto bene l’Hellas Verona andando a prendere Kevin Lasagna. Il Milan, dal canto suo, ha fatto innesti precisi, mirati, senza cambiare l’ossatura della squadra. L’organico è stato puntellato ma non stravolto. Anche i rossoneri si sono mossi bene”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Il trio di mercato del Milan: Paolo Maldini, Ivan Gazidis e Frederic Massara
Il trio di mercato del Milan: Paolo Maldini, Ivan Gazidis e Frederic Massara
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy