IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, parla Canovi: “Scudetto conteso tra le due milanesi”

Il Milan dopo il gol del pareggio contro l'Udinese.

Alessandro Canovi parla dei possibili colpi nel mercato di gennaio e delle squadre che possono vincere lo scudetto.

Redazione Il Milanista

Mancano solo due giornate alla fine del girone d’andata. Attualmente a guidare la classifica sono i nerazzurri con 40 punti, seguiti dal Milan a 39 e dai bergamaschi a 37. Scendono al quarto posto invece i partenopei, che fino alla settimana scorsa si trovavano in vetta alla classifica. Questo dimostra come non c’è una vera preferita per la conquista dello scudetto, ma tutto potrebbe cambiare in ogni giornata. Si prospetta un girone di ritorno avvincente, con ogni squadra che tenterà di avere la meglio sulle avversarie.

Manca sempre meno anche all’inizio del calciomercato di gennaio, che permetterà ai club di rafforzare le loro formazioni. Proprio della sessione invernale di mercato ha parlato Alessandro Canovi. Intervistato da Tuttomercatoweb ha dichiarato: “Il mercato di gennaio? Si muoveranno le squadre che hanno bisogno di rinforzarsi, su tutte il Genoa perché la nuova proprietà vorrà lasciare il segno. E anche il Cagliari”.

Sulla Roma: Mi aspetto che i calciatori non utilizzati da Mourinho trovino una sistemazione per poter giocare e trovare continuità. Bisognerà però trovare la giusta formula di cessione”.

Sul Milan:Mi aspetto piccoli ritocchi. Il Milan è uscito dalla Champions, non ha necessità particolari e può affrontare campionato e Coppa Italia. Anche per l’Inter vedo pochi rinforzi”.

Sulla Juve:Bisognerà anche vedere che succederà con la vicenda plusvalenze. I giocatori bravi che stanno competendo non riesci a prenderli. Gennaio è più per le squadre in lotta per la salvezza o con grandi difficoltà”.

Su chi vincerà lo Scudetto:Inter e Milan sono superiori. L’Atalanta stessa ha un progetto a lungo termine. Mi aspetto che la Juve possa lottare per arrivare al quarto posto”.

Sul mercato del Napoli : Forse qualcosa in stile Anguissa, uno che ha talento. È stato un grande colpo”.