IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, Openda rimane il primo nome per l’attacco, il Lens apre

Lois Openda
L'attaccante belga è il nome in cima alla lista per l'attacco del Milan e il club francese è disposto a trattare a determinate condizioni
Redazione Il Milanista

La vittoria di ieri sera contro la Juventus vale davvero tanto. Il gol di Giroud infatti ha dato tre punti d'oro al Milan, che si sono qualificati aritmeticamente per la prossima Champions League. L'ultima giornata quindi sarà poco più che una formalità, per stabilire se sarà quarto o terzo posto in classifica. Raggiunto l'obiettivo, la società ora può lavorare conoscendo le proprie prospettive a livello sportivo ed economico. Uno dei problemi da risolvere nel calciomercatoestivo sarà quello del centravanti. Oltre a Giroud, che ha fatto bene ma che va verso i 37 anni, in rosa non ci sono altri bomber. Origi e Rebic non hanno dato garanzie e Ibrahimovic è avviato verso la fine della carriera, visti i tanti problemi fisici e i 42 anni a ottobre.

Per questo Maldini e Massara stanno sondando il mercato alla ricerca del profilo giusto come nuovo centravanti. Al momento, come riporta La Gazzetta dello Sport, il nome in cima alla lista è quello di Lois Openda. L'attaccante belga è stato grande protagonista con il Lens, che ha conquistato il secondo posto in Ligue 1, segnando 20 gol. Per il Milan sarebbe il profilo giovane ideale da affiancare a un giocatore esperto come Giroud. Proprio nell'ultimo weekend, Joseph Marie Oughourlian, presidente del Lens, ha aperto alla cessione: "Se un grande club verrà per uno dei nostri giocatori, parleremo con lo staff e saremo preparati. Non abbiamo sempre il controllo su queste cose. Se arrivano le grandi squadre per i nostri calciatori o per i membri dello staff, non c’è molto che possiamo fare".

Openda invece ha preferito non sbilanciarsi: "Il futuro? Non è detto che quel che si legge sui media sia vero, io sono concentrato sul Lens, l’ho dimostrato fino a oggi, poi vedremo che cosa succederà". Il Lens, forte della qualificazione in Champions, non intende vendere il suo bomber a prezzo di saldo. Il club francese valuta il giocatore tra i 30 e i 35 milioni di euro. Una cifra importante, ma sostenibile, considerando ruolo ed età (classe 2000). Il Milan è molto interessato, ma dovrà fare attenzione alla concorrenza. Anche l'Atletico Madrid ha messo gli occhi sul giocatore e potrebbe presentare a breve un'offerta ufficiale.