IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, Krunic è il vero jolly della squadra: per Pioli è intoccabile!

Milan, Krunic è il vero jolly della squadra: per Pioli è intoccabile! - immagine 1
Rade Krunic rappresenta il vero jolly del Milan. Per Stefano Pioli, ma anche per Maldini, il bosniaco è intoccabile

Redazione Il Milanista

Il Milaninizierà il 2023 a Salerno, nella trasferta in programma il 4 gennaio e valida per la sedicesima giornata di campionato. Gli uomini di Pioli non vedono l’ora di tornare in campo dopo il lunghissimo stop di due mesi. Per questa partita il tecnico rossonero dovrà fare a meno di molti giocatori come Ibrahimovic, Florenzi, Mignan e Origi. Altri invece stanno recuperando e la loro presenza è in forse, come per Junior Messias e Rade Krunic.

Proprio il centrocampista bosniaco è diventato un elemento fondamentale nello scacchiere di Stefano Pioli. Il giocatore classe 1993 è alla sua quarta stagione con la maglia del Milan e ha raggiunto il traguardo delle 100 presenze, confermandosi un vero e proprio jolly. In questa prima parte di stagione ha giocato poco a causa di un infortunio rimediato ad agosto, ma quando sceso in campo non ha deluso le aspettative. Krunic ha preso parte infatti a 13 gare e si è anche tolto lo sfizio di segnare il suo primo gol in Champions League (nel 4-0 contro il Salisburgo).

Krunic incarna appieno gli ideali del Milan di Pioli: mai sopra le righe, spesso sottovalutato ma pronto a far tacere ogni malalingua con le sue prestazioni. Durante questa pausa il bosniaco ha avuto modo di ricaricare le batterie in vista del tour de force che partirà da gennaio. Perciò in campionato così come nelle coppe Rade dovrà essere bravo a ritagliarsi uno spazio e a far ricredere tutti ancora una volta.