IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Capello su Leao: “Normale pretendere tanto da lui, deve ritrovarsi”

Fabio Capello ex allenatore del Milan
L'ex allenatore del Milan, in un'intervista rilasciata all'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, ha parlato del numero 10 rossonero

Fabio Capello ha rilasciato un'intervista a La Gazzetta dello Sport. L'ex tecnico del Milan, tra i diversi argomenti, si è soffermato anche su Rafael Leao. Le sue parole sul portoghese: "Sono da sempre un suo sponsor, Rafa è uno dei pochi giocatori per il quale vale la pena guardare le partite, mostra qualcosa di diverso. Il gol in Coppa Italia gli è servito per ritrovare fiducia in se stesso".

L'ex tecnico ha proseguito: "E' normale pretendere molto da lui, ci aveva abituato a saltare l'avversario: su dieci volte che provava l'uno contro uno,in sette, otto occasioni succedeva che ne uscisse vincitore. Non credo che i terzini siano diventati tutti fortissimi e capaci di fermarlo, è lui che deve ritrovare se stesso e il gol può averlo aiutato".

Capello ha continuato: "Gli si può chiedere di più a livello di partecipazione alla fase difensiva, ma è più importante che ritrovi dribbling e gol. Mi interessa che dia qualcosa in più in quello che sa fare e che fino a poco tempo fa gli riusciva in modo naturale. E non è che uno come Savicevic avesse tutta quella rabbia nell'andare a riprendersi il pallone quando lo perdeva...", ha concluso.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Milan senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Ilmilanista per scoprire tutte le news di giornata sui rossoneri in campionato e in Europa.