acmilan.com | Rassegna stampa rossonera del 1 febbraio 2021

La rassegna stampa a tinte rossonere del 1 febbraio 2021, fornita da acmilan.com, sito ufficiale del Milan.

di Redazione Il Milanista
acmilan.com | La Rassegna Stampa rossonera di oggi
Milan, la rassegna stampa del 1 febbraio 2021

MILANO (fonte: acmilan.com) Con la pubblicazione delle notizie della rassegna stampa quotidiana, AC Milan non intende in alcun modo avallarne o confermarne la veridicità.

AL TOP IN ITALIA (Gazzetta dello Sport)
Milan, l’Europa chiama. Ora altri investimenti e i rinnovi Champions. Il fondo Elliott a gennaio ha rafforzato il club di nuovo al vertice in A. L’ulteriore salto di qualità passa attraverso le conferme di Ibrahimović, Donnarumma, Çalhanoğlu e Romagnoli. Durante il 2020 è scattata la scintilla del progetto Milan.

VELOCITÀ E… IBRA (Gazzetta dello Sport)
Così il Milan fa record di rigori. Tanti inserimenti e il totem confonde: in Europa nessuno va di più sul dischetto. Il dato contestato: perché tutti questi rigori al club rossonero? La risposta è semplice, perché c’erano. Sono quasi tutti incontestabili, a parte quello con la Roma. Ma anche quello per i giallorossi era privo di fondamento.

TOMORI, UN DEBUTTO DA VETERANO (Corriere dello Sport)
Le prime impressioni sono davvero ottime e l’ambiente rossonero è soddisfatto di aver regalato a Stefano Pioli un rinforzo come Fikayo Tomori. Consigliato anche dall’ex rossonero Thiago Silva, per l’approdo del difensore a Milanello è stata decisiva la telefonata finale di Maldini.

Tomori in Milan-Bologna
Tomori in Milan-Bologna

KESSIE, IL TALISMANO D’ORO (Corriere dello Sport)
Ha già siglato 7 gol in campionato eguagliando il suo record personale, Franck Kessie. Sul fronte societario, Maldini e Massara studiano come blindarlo. L’ivoriano è corteggiato da diversi club europei e italiani: la Champions League, il vero motivo per restare in rossonero.

DONNARUMMA ALZA IL MURO (Tuttosport)
Gigio, parate da scudetto. Con i suoi interventi da campione, i rossoneri possono sognare. A Bologna le ultime prodezze nella stagione della definitiva consacrazione da top player. A mercato chiuso verrà affrontata la questione rinnovo: il portiere a Milano si sente a casa.

LE RAGAZZE DI GANZ, PARI CON IL SASSUOLO (Il Giorno)
Il Milan di Ganz non va oltre l’1-1 in casa del Sassuolo nella sfida di andata dei quarti di finale di Coppa Italia: alla rete sul finale di primo tempo di capitan Valentina Giacinti ha infatti risposto il gol al 91′ della neroverde Philtjens. Ritorno il 13 febbraio alle 14.30, dopo una andata vibrante ed equilibrata.

CALABRIA NO LIMITS (Tuttosport)
Davide Calabria esalta i rossoneri e punta l’Europeo. Il terzino continua la sua scalata: ora è sempre di più un pilastro di Pioli e vede l’azzurro. Nella crescita esponenziale di Davide Calabria, c’è anche il binario con Saelemaekers: due giocatori ai quali piace lavorare di catena e non in maniera singola.

IBRA E LUKAKU SPERDUTI (Il Giornale)
Quando le parole lasciano il segno. Ibra e Lukaku, due giganti d’argilla stesi dai propri insulti: Zlatan triste, Romelu va in gol senza sorrisi, feriti dai postumi di un duello kamikaze. Per il rossonero troppo infamante l’accusa di razzismo. Il nerazzurro ha segnato ma non ha esultato.

IBRA-MANDU PER LA VOLATA (Gazzetta dello Sport)
Quanti abiti per lo scudetto, con la squadra quasi al completo e i nuovi arrivati, Pioli ha abbondanza di scelta, anche in mezzo. Il 4-2-3-1 resta il sistema di riferimento perché esalta Zlatan e produce risultati, ma ora l’allenatore può irrobustire il centrocampo o aggiungere fisicità all’attacco usando altri moduli.

ALLA FINE “VINCE” IL MILAN (Il Giornale)
Riecco Inter-Juventus, doppia sfida in 8 giorni. E il Diavolo riposa… In tutto questo tourbillon di calendario, il Milan avrà l’occasione per allenarsi, giocando una sola partita in quindici giorni. Chissà che per i rossoneri tutti i mali non siano venuti per nuocere: potrebbe rivelarsi una sconfitta salutare.

>>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy