IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Europa League, le probabili formazioni di Milan-Manchester Utd

Kjaer e Tomori in stretta marcatura su un attacco del Manchester United

Le probabili formazioni di Milan-Manchester United, sfida valida per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League .

Redazione Il Milanista

MILANO - Le probabili formazioni di Milan-Manchester United, sfida valida per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League ed in programma oggi alle 21 allo stadio "Giuseppe Meazza" di San Siro in Milano; si ripartirà dall'1-1 dell'andata all'Old Trafford.

La gara sarà diretta dal signor Felix Brych (Germania) coadiuvato dagli assistenti Mark Borsch e Stefan Lupp e dal quarto uomo Christian Dingert; al VAR Marco Fritz, AVAR Sascha Stegemann.

Milan, Pioli con tanti dubbi

Non accenna a diminuire l'emergenza in casa Milan: a coloro che escono dall'infermeria ne corrispondo altri che vi entrano. Comunque, per il match di questa sera una buona notizia: i milanisti potranno finalmente rivedere in campo Zlatan Ibrahimovic, addirittura dal primo minuto. Ma andiamo con ordine.

Il modulo di Pioli è sempre lo stesso: 4-2-3-1. In porta Gigio Donnarumma. Difesa a 4 con Diogo Dalot a destra (se non dovesse recuperare Calabria), Theo Hernandez a sinistra e Kjaer e Tomori centrali; della convocazione di Romagnoli sapremo dopo l'allenamento di questa mattina, così come per quella del numero 2 rossonero. A centrocampo confermatissimo Kessie, con Meité in vantaggio su Tonali per giocargli di fianco; panchina per Bennacer appena rientrato. Davanti la situazione è spinosa: Rebic e Leao sono in dubbio e si saprà solo dopo l'ultima prova di questa mattina se saranno disponibili o meno; in caso di forfait, Ibrahimovic sarà costretto a giocare dal primo minuto con alle sue spalle Saelemaekers a destra, Krunic a sinistra e Calhanoglu al centro.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Diogo Dalot, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Meité, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Krunic; Ibrahimovic. Allenatore: Stefano Pioli.

 Stacca Kjaer e segna il goal dell'1-1 contro il Manchester United

Manchester Utd, Solskjaer ritrova elementi importanti

Ole Gunnar Solskjaer potrà di nuovo contare sul contributo offensivo di Marcus Rashford, ma dovrà ancora fare a meno di Edinson Cavani, il quale ha accusato ieri una ricaduta. Nel reparto avanzato mancherà anche Anthony Martial. Per il centrocampo, invece, saranno a disposizione sia Paul Pogba che Donny Van de Beek: il primo potrebbe scendere in campo dal primo minuto, mentre l'olandese, verosimilmente, siederà in panchina. Indisponibile Bailly al centro della difesa: al suo posto torna Lindelof in coppia con Maguire. Dubbio sull'esterno destro tra Greenwood e James, con il primo favorito se non la dovesse spuntare la sorpresa Diallo.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Henderson; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; McTominay, Fred; Greenwood, Bruno Fernandes, Diallo; Rashford. Allenatore: Ole Gunnar Solskjaer.

Potresti esserti perso