Con Ibra al Milan va via Piatek? Non è detto: le ultime

Con Ibra al Milan va via Piatek? Non è detto: le ultime

Il possibile arrivo di Ibrahimovic al Milan potrebbe chiudere lo spazio da titolare per Piatek: cosa ne sarà del centravanti polacco?

di Redazione Il Milanista

Milan, la situazione di Piatek se arrivasse Ibra

Il possibile arrivo di Ibrahimovic al Milan potrebbe chiudere lo spazio da titolare per Piatek: cosa ne sarà del centravanti polacco?

MILANO – Il suo arrivo a gennaio 2019 aveva ridato slancio alle ambizioni Champions del Milan, regalando diverse gioie, in termini di goal, ai tanti tifosi milanisti che lo acclamavano come il nuovo bomber degno del club rossonero. Ad oggi, però, Krzysztof Piatek è un vero e proprio problema per il Milan: il polacco è un corpo estraneo alla squadra, un Pistolero scarico e senza colpi, nervoso e quasi sfiduciato, incapace di sfondare la rete come un tempo e costantemente sostituito con tanto di fischi dello stadio.

E CON IBRA…?: Ecco perché il Milan, già da diverse settimane, sta pensando di coprire la carenza offensiva con l’acquisto di Zlatan Ibrahimovic. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, però, Piatek “non sembra affatto orientato a liberare l’armadietto a gennaio: in una fase così delicata della sua carriera vuole avere a disposizione tutto il tempo possibile per riflettere. In estate magari chissà, ma nella prossima sessione invernale Piatek non vorrebbe muoversi. L’ipotesi prestito, o addirittura prestito al Genoa, non sono d’attualità“.

QUATTRO CHANCES: Il polacco, dunque, ha altre 4 partite prima della finestra di mercato per tornare a far parlare di sé nella versione che meglio conosce da quando è arrivato in Italia: un attaccante capace di colpire alla prima occasione.  CLICCA QUI>Intanto, Ibrahimovic all’Hammarby? Sì, ma… ecco tutta la verità

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy