IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

milan femminile

Femminile, alle 18 Milan-Como Women: come arrivano le due squadre

Femminile, alle 18 Milan-Como Women: come arrivano le due squadre - immagine 1
Lunedì in campo per il Milan femminile. Oggi, alle 18 le rossonere di Mister Corti affronteranno il Como. Ecco come stanno le due squadre

Lunedì in campo per la squadra femminile. Oggi, alle 18 le rossonere affronteranno il Como. Il sito ufficiale del Milanha riepilogato come arrivano le due squadre al match. Il focus: "Terza partita in nove giorni per la squadra di Corti, che ha ritrovato il sorriso in Coppa Italia. Un 3-0, quello di Sassuolo, che è stato anche il premio a una serie di buone prestazioni - soprattutto contro le battistrada Roma e Juventus - che avrebbero meritato maggiori fortune. Nessuna squalificata o diffidata in casa rossonera, da verificare le scelte a livello di undici titolare dopo l'impegno di giovedì scorso. Importante, in questo senso, il pieno ritorno in gruppo di Mesjasz che fornisce una scelta in più in una difesa, nelle uscite più recenti, schierata sempre a quattro.

"Le ultime prestazioni sono state positive e a Sassuolo lo è stato anche il risultato", le parole del Mister alla vigilia. "Sarà una partita fondamentale per noi, per riavvicinarci alle posizioni della Poule Scudetto".

Queste le convocate rossonere: Copetti, Giuliani, Lorenzi; Árnadóttir, Fusetti, Guagni, Mesjasz, Piga, Soffia, Swaby; Dubcová, Cesarini, Grimshaw, Mascarello, Rubio Ávila, Vigilucci; Arrigoni, Asllani, Dompig, Laurent, Marinelli, Stašková.

QUI COMO WOMEN

Le lariane sono state grandi protagoniste della prima parte di stagione, ma vengono da un periodo alquanto complicato a livello di risultati. Solo due i punti raccolti nelle ultime sei partite, con ben cinque incontri chiusi senza trovare la via del gol. Il Como non va a segno in trasferta - come vittoria ma anche come reti segnate - dallo scorso 21 ottobre (2-1 a Sassuolo), e arriva al PUMA House of Football a caccia di punti importanti per consolidare la propria posizione nella corsa alla Poule Scudetto. Nelle ultime uscite la squadra si è schierata con un tradizionale 4-4-2, in generale i punti fermi sono l'ex rossonera Korenčiová tra i pali, il duo Cox-Rizzon al centro della difesa, la svedese Karlernäs a centrocampo e la slovacca Škorvánková (migliore marcatrice comasca con tre reti) in avanti". (acmilan.com)

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Milan senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Ilmilanista per scoprire tutte le news di giornata sui rossoneri in campionato e in Europa.