Reina: “Ho avuto i sintomi del Coronavirus. Il calcio ora non conta nulla”

Reina: “Ho avuto i sintomi del Coronavirus. Il calcio ora non conta nulla”

Le parole del portiere spagnolo

di Redazione Il Milanista

MILANO – In un’intervista rilasciata a Cadena Cope, José Reina, portiere di proprietà del Milan ma in prestito all’Aston Villa, ha rivelato di aver avuto sintomi riconducibili al Covid-19: “Questa settimana ho avuto tosse secca, febbre e difficoltà respiratorie, tutti sintomi che fanno pensare al Coronavirus. Adesso però sto meglio. Mia moglie ha avuto due o tre giorni di crollo emotivo, i bimbi non hanno avuto nessun problema. Il calcio? Per ora non mi interessa minimamente, è del tutto passato in secondo piano. Il benessere dell’umanità è la cosa più importante. È difficile pensare al calcio in queste condizioni. Bisogna prendere decisioni che permettano alle persone di vivere in sicurezza”.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy