Platini tuona: “Non mi volevano Presidente della Fifa, contro di me cospirazione criminale”

Platini tuona: “Non mi volevano Presidente della Fifa, contro di me cospirazione criminale”

Le dichiarazioni del francese

di Redazione Il Milanista
Platini ex presidente Uefa

MILANO – Non si dà pace Michel Platini per la squalifica di quattro anni ricevuta dalla Fifa. L’ex Presidente dell’Uefa è tornato a parlarne ai microfoni di ‘France Info’: “Mi hanno fatto passare per Al Capone. Ho presentato una denuncia contro ignoti per cospirazione criminale. Quando succedono queste cose ti rendi conto che tutto questo è una cospirazione, una trama contro di te e inizi a difenderti, cerchi di trovare le difese giuste.

Alla fine, però, sai che non potrai vincere. Non volevano più che fossi Presidente della Uefa, e non volevano che diventassi Presidente della Fifa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy