Biglia, Bonaventura, Romagnoli: come sta il Milan?

Facciamo il punto sugli infortuni dei calciatori rossoneri con alcuni aggiornamenti delle ultime ore

di Redazione Il Milanista

MILANO — In coda dal medico per gli accertamenti e i test oggi ci sono stati Biglia, Bonaventura, Romagnoli, ma anche Montolivo. Ecco come è andata:

BIGLIA – Il dottor Melegati, direttore medico dei rossoneri, dichiara a Milan TV: A seguito della lesione ai flessori, il recupero di Biglia è molto buono ed è in anticipo con i tempi previsti. La zona è delicata, per cui la cautela è assolutamente d’obbligo. Pensiamo di riaverlo in tempi brevi, ci dà grandi soddisfazioni”.

BONAVENTURA – “Ha avuto un’elongazione del quadricipite, non importante, ma per caratteristiche va presa con cautela. L’impegno sarà di due/tre settimane, ma anche qui c’è ottimismo”, dichiara sempre lo stesso Melegati.

Mentre per quello che riguarda Romagnoli e Montolivo dice:

ROMAGNOLI – “Non lo consideriamo più tra i ‘pazienti’ perchè sta bene, si sta allenando ed è in rosa dopo un periodo travagliato. Abbiamo risolto il tutto in maniera conservativa, cercando di evitare l’operazione chirurgica che potrebbe provocare problemi nel lungo. Ora è sulla buona strada”

MONTOLIVO –  fa parte di quei giocatori che possono andare incontro ad affaticamenti dopo una serie di carichi e di impegni: per lui esami mirati che hanno escluso ogni lesione, solo un affaticamento che stiamo gestendo”.

Questo, il punto della situazione finora per quanto riguarda gli infortuni rossoneri.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy