Abbiati: “Giocare nel Milan è stato un sogno. Due derby non li dimenticherò mai…”

Abbiati: “Giocare nel Milan è stato un sogno. Due derby non li dimenticherò mai…”

Le parole dell’ex estremo difensore

di Redazione Il Milanista

MILANO – Intervistato dai microfoni di Milan Tv, Christian Abbiati, ex portiere rossonero, ha ricordato il suo arrivo all’ombra del Duomo: “Giocavo nel Monza, in Serie C; Galliani mi telefonò dicendomi che voleva portarmi al Milan. Ero la persona più felice al mondo, perché, essendo di Milano, per me giocare nel grande Milan era un sogno. La partita indimenticabile? In realtà ce ne sono due: il primo derby che giocai, terminato 2-2 e sicuramente il derby del 3-0 nella stagione dell’ultimo Scudetto del Milan. Prima della partita mi si avvicinò Pato e mi disse: ‘Stai tranquillo che tu pari tutto e io segno una doppietta’. Andò esattamente così”.

LA PARTITA CHE RIGIOCHEREBBE – “Un derby che abbiamo perso per un gol di Walter Samuel realizzato nei primi minuti. Segnò con un colpo di testa dove io feci un errore uscendo male”.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy