• ultim'ora

Tifoso del Milan denunciato per gravi minacce all’arbitro Massa

L’uomo ora rischia un anno di carcere per aver rivolto insulti e minacce al direttore di gara del famoso Juventus-Milan dello scorso 10 marzo

di Redazione Il Milanista

MILANO – Juventus-Milan continua ancora a far parlare di se. Il convulso finale di partita che ha portato i bianconeri alla vittoria grazie ad un calcio di rigore molto contestato fischiato dall’arbitro Davide Massa al 97′, ha scosso l’immediato post partita ma i suoi strascichi continuano a protrarsi. E c’è chi, tra i tifosi rossoneri, si è spinto troppo oltre: un uomo incensurato, sostenitore del Milan, è stato denunciato dalla Questura di Imperia per gli insulti e le minacce di morte rivolte all’arbitro Massa. Come riporta Tuttosport, la Digos e la Procura di Imperia hanno svolto le indagini che hanno portato all’individuazione del colpevole che ora rischia anche un anno di reclusione.

IlMilanista.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy