Tegola Simakan, fuori due mesi. Il Milan cambia obiettivo?

La situazione

di Redazione Il Milanista

MILANO – Sembrava tutto fatto nei giorni scorsi per il passaggio di Mohamed Simakan al Milan. Sono diversi mesi che la società meneghina sta corteggiando questo ragazzo e già nella scorsa sessione di mercato era giunta ad un passo dal suo acquisto, sfumato proprio nell’ultimo giorno. Nelle ultime settimane Maldini e Massara sono tornati alla carica, presentando allo Strasburgo un’offerta da 13 milioni di euro più 2 di bonus e trovando un’intesa di massima col difensore. L’accordo era vicinissimo, ma l’inserimento del Lipsia ha complicato le cose per la dirigenza rossonera. E adesso la situazione si fa ancor più difficile a causa dell’infortunio rimediato da Simakan nella partita giocata e vinta dallo Strasburgo sabato scorso, sul campo del Lens. Con una nota ufficiale, il club francese ha comunicato che il giovane difensore dovrà star fuori per un paio di mesi: “A seguito di un infortunio rimediato durante la partita contro l’RC Lens, Mohamed Simakan ha effettuato gli esami lunedì e dovrebbe sottoporsi a un’artroscopia che lo terrà lontano dal campo per circa due mesi“.

Una vera e propria tegola non solo per lo Strasburgo, ma anche per lo stesso Milan, che ora potrebbe virare su altri obiettivi di mercato. Mentre il Lipsia sembra ugualmente disposto ad acquistare adesso Simakan, lasciandolo però allo Strasburgo sino a giugno, alla squadra di Pioli serve un difensore subito. Ecco allora che il Diavolo potrebbe tornare sulle tracce di Ozan Kabak. Quest’ultimo sta vivendo una stagione molto complicata con lo Schalke 04, il quale si trova al penultimo posto in Bundesliga, in piena zona retrocessione. Il Milan deve ovviamente fare le sue valutazioni, ma non è affatto da escludere che già nei prossimi giorni bussi alla porta dello Schalke 04 per acquistare il centrale turco. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Kabak, notizie Milan
Ozan Kabak
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy