Milan-Juventus, i convocati di Andrea Pirlo

La lista dei giocatori bianconeri partiti per Milano

di Redazione Il Milanista
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus

MILANO – Il Covid-19 purtroppo condizionerà la partita in programma questa sera a San Siro fra Milan e Juventus, valida per il posticipo del sedicesimo turno di campionato. Il virus, infatti, ha colpito due giocatori per parte: Alex Sandro e Juan Cuadrado nella compagine piemontese, Ante Rebic e Rade Krunic in quella lombarda. Inoltre, il tecnico rossonero Stefano Pioli, fra infortuni e squalifiche, deve far fronte anche alle assenze di Zlatan Ibrahimovic, Ismael Bennacer, Sandro Tonali e Matteo Gabba. Insomma, sono ben cinque – tra cui tre titolari – gli elementi indisponibili tra le fila meneghine. Una formazione dunque da reinventare per Pioli, che potrebbe avanzare Davide Calabria a centrocampo per far coppia con Franck Kessié. In alternativa verrebbe arretrato Hakan Calhanoglu, con Brahim Diaz che agirebbe da trequartista alle spalle di Rafael Leao. Verso una maglia da titolare Jens-Petter Hauge nel ruolo di ala sinistra.  In difesa confermatissima la coppia centrale formata da Simon Kjaer e Alessio Romagnoli, con Gigio Donnarumma fra i pali.

JUVENTUS – Andrea Pirlo, nel suo 4-4-2, potrebbe dare spazio a Gianluca Frabotta nel ruolo di terzino sinistro per sopperire alla doppia assenza di Cuadrado e Alex Sandro, completando il reparto arretrato con De Ligt, Bonucci e Danilo. La seconda opzione è che quest’ultimo venga dirottato a destra, con Demiral sulla corsia mancina. In panchina Chiellini. A metà campo spazio a McKennie e Bentancur, con Chiesa e Ramsey sulle fasce. Davanti Paulo Dybala sostituirà nuovamente l’infortunato Morata, affiancando Cristiano Ronaldo. Intanto, l’allenatore bianconero ha diramato la propria lista di convocati.

Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Buffon

Difensori: Chiellini, De Ligt, Danilo, Bonucci, Demiral, Di Pardo, Dragusin, Frabotta

Centrocampisti: Arthur, Ramsey, McKennie, Chiesa, Rabiot, Bentancur, Bernardeschi, Portanova, Faglioli, Kulusevski

Attaccanti: Ronaldo, Dybala, Da Graca. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy