IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Galli: “Donnarumma? Se resta può cambiare la storia del Milan”

Donnarumma

Il commento dell'ex portierone

Redazione Il Milanista

MILANO - E' molto calda in casa rossonera la trattativa con Gigio Donnarumma per il rinnovo contrattuale. L'attuale accordo è infatti in scadenza il 30 giugno 2021 e il tempo stringe. Già ora, se volesse, l'estremo difensore classe 1999 potrebbe firmare un pre-contratto con un altro club e unirvisi a fine stagione a parametro zero. Il Milan vuole ovviamente scongiurare uno scenario del genere e punta al prolungamento. Per arrivare alla tanto attesa fumata bianca, però, occorre fare un importante sforzo finanziario per soddisfare le richieste economiche del ragazzo e del suo procuratore, Mino Raiola. Intanto, di Gigio ha parlato Giovanni Galli, grande ex portiere rossonero, nel corso di un'intervista rilasciata ai microfoni del quotidiano La Gazzetta dello Sport.

LE SUE PAROLE - "Se cinque-sei anni fa Manuel Neuer era il portiere più forte al mondo, credo che ora Donnarumma sia sul medesimo livello del tedesco, se non addirittura sopra. È straordinario, soprattutto in rapporto all'età che ha. Ha raggiunto una padronanza del ruolo che fa impressione. Ha personalità ed è fondamentale per chi gioca fra i pali: il portiere lo devi vedere e sentire sempre, che tu sia nella tua area o in quella avversaria. Dev'essere costantemente dentro la partita, pronto ad intervenire quando c'è bisogno di lui. Gigio possiede queste qualità e infatti è un giocatore essenziale per il Milan. Possiamo dire che sia l'equivalente di Zlatan Ibrahimovic, pur ricoprendo ovviamente il ruolo opposto. In porta si sente grande, dà sempre la sensazione che fargli gol sia impossibile. Futuro? Personalmente gli direi: 'Ma dove vai, all'estero? O rimani in Italia e vai alla Juve? Puoi portarti il Milan sulle spalle per altri quindici anni, puoi essere l'uomo che cambia la storia rossonera. Resta a Milano'". >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Gigio Donnarumma

Potresti esserti perso