Milan, addio anche all’obiettivo Kone. Il francese a un passo dal Gladbach

Era nell’aria, adesso sembra mancare davvero poco. Kouadio Koné è un passo dal Borussia Monchengladbach. Ecco gli ultimi aggiornamenti

di Redazione Il Milanista
Maldini, Massara, Notizie Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN

Frederic Massara e Paolo Maldini, dirigenti del Milan

MILANO – Il Milan ci aveva provato, era lui il primo rinforzo che la dirigenza rossonera aveva puntato per il centrocampo. Kouadio Koné invece è ormai a un passo dal Borussia Monchengladbach, secondo quello che riporta il portale Tuttomercatoweb. La squadra tedesca ha l’accordo con il Tolosa in tasca e a breve dovrebbe arrivare anche l’ufficialità dell’operazione e il Diavolo si dovrebbe rifare con l’arrivo di Meite dal Torino.

Kouadio Koné dal Tolosa al Borussia Monchengladbach

Operazione da 11 milioni di euro, con il centrocampista che rimarrà in Francia fino al termine della stagione. La società meneghina invece si era spinta ad offrire fino 5-6 milioni di euro, troppo poco per riuscire a convincere i transalpini. I tedeschi hanno battuto la concorrenza del Milan e sono prossimi a chiuder un’operazione importante quindi, dato che Denis Zakaria in estate andrà via, destinazione Premier League, con il Manchester United in forte pressing.

Notizie Milan – Sfumato Kouadio Koné, si aspettano Simakan e Miete

Il Milan però continua a guardare in Francia per rinforzarsi. Il primo nome è ovviamente quello di Mohamed Simakan del Strasburgo. Il centrale è il rinforzo per la difesa che Paolo Maldini e Frederic Massara hanno puntato da tempo, nonostante la concorrenza però i rossoneri sono in prima fila per il centrale. Poi C’è Meite del Torino, anche francese. Nome accostato al club meneghino soltanto nell’ultimo periodo, ma la trattativa ha subito una forte accelerazione nell’ultimo periodo, con il Diavolo he avrebbe bloccato il giocatore, che dovrebbe arrivare in prestito oneroso a Milanello. Due innesti importanti, due innesti imprescindibili visti i tanti infortuni dell’ultimo periodo e l’incognita Coronavirus sempre attuale, basti pensare a casi Rebic e Krunic. Si aspettano novità da tutti e due i fronti, il Milan potrebbe chiudere a breve entrambi i colpi in entrata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy