Milan, a che punto è la trattativa per il rinnovo di Donnarumma?

La dirigenza del Milan non è impegnata solo sul mercato, sia in entrata che in uscita, ma anche sui rinnovi. Il più importante è quello di Donnarumma

di Redazione Il Milanista
Donnarumma

ULTIME NOTIZIE MILAN

MILANO – Non c’è solo mercato, sia in entrata che in uscita, tra i pensieri della dirigenza del Milan. E’ tempo di rinnovi in casa rossonera, Da Zlatan Ibrahimovic a Hakan Calhanoglu, passando per Franck Kessie e Alessio Romagnoli. Anche se il più importante resta quello di Gigio Donnarumma. I contatti con Mino Raiola sono frequenti, il portiere vuole continuare con il club meneghino, viti anche gli importanti risultati dell’ultimo periodo. Lui stesso ha dichiarato che non andrà da nessuna parte.

Donnarumma e il Milan una storia che è destinata ad andare avanti

Tutto quindi fa pensare che la fumata bianca sia sempre più vicina, ma a che punto è la trattativa? Ci ha pensato Tuttopsort ha fare il punto della situazione. Secondo quello che riporta il quotidiano infatti il clima sulla questione rinnovo è sereno, e si può pensare al nuovo accordo con ottimismo. La dirigenza del Milan riconoscerà al giocatore quello status di top-player che lo stesso Donnarumma pretende. Tradotto: rinnovo sulla basa di un accordo economico da 7.5 milioni più bonus di ingaggio, anche se Raiola vorrebbe però una parte fissa più alta.

NOTIZIE MILAN – L’ostacolo per il rinnovo di Donnarumma è sempre lo stesso: la clausola rescissoria

In tutto questo però non è ancora arrivata l’ufficialità del nuovo accordo. C’è ancora uno scoglio che divide il Milan e il suo estremo difensore: la clausola rescissoria, che Mino Raiola vorrebbe nel nuovo contratto. Il club rossonero sarebbe anche disposto ad inserirla, ma non alle cifre, basse, che chiede il procuratore. Sopratutto se il Diavolo non dovesse centrale la qualificazione alla prossima Champions League. Nonostante questo la volontà di Donnarumma è chiara, continuare insieme. Si sente importante, imprescindibile e parte del progetto e finalmente stanno arrivando anche soddisfazioni sul campo di gioco. Il Milan è finalmente tornato competitivo ad alti livelli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy