Verso Milan-Crotone: dieci curiosità sulla gara di San Siro

Si avvicina la gara del Milan, che affronterà il Crotone nella ventunesima giornata di Serie A. Ecco 10 curiosità sul match

di Redazione Il Milanista
Crotone-Milan, Theo Hernandez, Kessie

MILANO – Si avvicina Milan-Crotone, gara valida per la ventunesima giornata di Serie A, la seconda partita del girone di ritorno del campionato. Ecco dieci curiosità sulla partita di San Siro, tratte dal sito ufficiale rossonero.

– Il Milan ha vinto quattro delle cinque sfide contro il Crotone in Serie A, mantenendo la porta inviolata in tutte le ultime tre. L’ultimo gol del Crotone contro il Milan in Serie A infatti risale all’aprile 2017.
– Il Milan ha vinto le ultime quattro sfide contro formazioni neopromosse in Serie A, non arriva ad almeno cinque da maggio 2012 (otto in quel caso con Massimiliano Allegri alla guida).
– Con 46 punti in 20 partite il Milan sta tenendo una media di 2.30 punti a partita: solo nel 2003/04 (2.41) e nel 2005/06 (2.31) i rossoneri terminarono la stagione con una media più alta.
– Milan e Crotone non pareggiano da otto partite di campionato: solamente la Sampdoria (11) attende il pareggio da più gare tra le squadre attualmente nella competizione.
– Da una parte il Milan è la squadra che ha segnato più gol su palla inattiva in questa Serie A (18), dall’altra il Crotone quella che ne ha incassati di più su azione (38).

Gigio Donnarumma, 21enne portiere del Milan, e Zlatan Ibrahimovic, 39enne attaccante rossonero
Gigio Donnarumma, 21enne portiere del Milan, e Zlatan Ibrahimovic, 39enne attaccante rossonero

– Il Milan è la squadra che è rimasta in vantaggio per più minuti in questo campionato (901), mentre il Crotone quella che ci è stata meno (224) e che per più tempo è stata sotto nel punteggio (875).
– Nessuna squadra ha tenuto la porta inviolata meno volte del Crotone (due) nella Serie A 2020/21 (due, al pari di Cagliari e Sampdoria). Invece il Milan è quella che ha registrato più clean sheet (sette, come il Napoli).
– Zlatan Ibrahimović (499) è a una sola rete dal raggiungere quota 500 gol in carriera con i Club, considerando tutte le competizioni: la squadra con cui ha segnato più gol è il PSG (156), segue a quota 81 proprio il Milan. Il Crotone potrebbe diventare la 34ª avversaria affrontata in Serie A da Ibra e la 31ª differente contro cui lo svedese trova il gol nella competizione.
– Il Crotone è una delle tre squadre contro cui Mario Mandžukić ha segnato tre reti in Serie A (al pari di Atalanta e Fiorentina). Il Crotone è inoltre l’unica squadra contro cui Mandžukić ha sempre trovato il gol tra quelle affrontate più di due volte nei maggiori cinque campionati europei (tre reti in tre sfide).
– L’unico gol finora realizzato da Brahim Díaz in Serie A è arrivato nella gara d’andata contro il Crotone, rete del definitivo 2-0 per i rossoneri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy