Milan, sfuma Zaccagni: accordo Hellas Verona-Napoli

Il Napoli ha praticamente chiuso il colpo Zaccagni dall’Hellas Verona, secondo le ultime indiscrezioni di mercato. Il calciatore piaceva anche al Milan

di Redazione Il Milanista
Zaccagni, notizie Milan

MILANO – L’Hellas Verona continua a sfornare talenti. Era stato così nella passata stagione, quando la squadra di Ivan Juric si è affermata come la vera sorpresa della Serie A e tra la scorsa sessione invernale e quella estiva, molti dei migliori talenti della squadra gialloblù hanno cambiato maglia, a peso d’oro. Kumbulla alla Roma, Amrabat alla Fiorentina, Pessina è tornato all’Atalanta e Rrahmani al Napoli.

Zaccagni, notizie Milan

Quest’anno la squadra del presidente Setti si sta confermando su alti livelli, con altri giocatori sugli scudi. Uno di questi è sicuramente Mattia Zaccagni. Il centrocampista a 25 anni ha raggiunto probabilmente la sua maturità calcistica, mettendo in mostra tutto il suo talent e tante squadre avevano messo gli occhi su di lui. Tra queste c’era anche il Milan, che pensava al calciatore non per gennaio, ma a per la prossima stagione.

Il Diavolo però ha fin da subito dovuto fare i conti con la concorrenza, anche la Lazio seguiva il ragazzo, ma a spuntarla dovrebbe essere stato il Napoli. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, la società partenopea sarebbe ormai a un passo da Zaccagni, con buona pace degli altri club. Accordo trovato sulla base di 10 milioni di euro, con il giocatore che resterebbe in veneto fino al termine della stagione, come è accaduto con Rrahmani giusto un anno fa, o come fatto con Petagna, acquistato in inverno, ma arrivato a Castel Volturno solo a giugno.

Mattia Zaccagni quindi per il Milan è praticamente sfumato, più veloce il Napoli nel trovare un accord ocon il Verona. I rossoneri però possono sempre consolarsi.  A fine stagione infatti tornerà dal prestito alla Spezia Tommaso Pobega. Finora la sua prima stagione in Serie A è stata davvero ottima, con 3 reti messe a segno, l’ultima al San Paolo, proprio contro gli uomini di Gattuso. Stefano Pioli valuterà la crescita del prodotto del vivaio del Diavolo con calma a Milanello. Ma non è escluso che possa restare nella rosa della prossima stagione. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy