Milan, piace un calciatore in forza all’Arsenal per l’attacco

Ecco le ultime notizie di mercato per il Milan. Piace un attaccante in forza all’Arsenal alla squadra rossonera, per il futuro

di Redazione Il Milanista
La dirigenza del Milan

MILANO – Maldini e Massara sono già al lavoro per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Le loro mire, al momento, sono tutte sul mercato degli svincolati. Il nome che piace, soprattutto al direttore sportivo rossonero, è quello di Florian Thauvin. L’attaccante francese ha già fatto sapere alla dirigenza dell’Olympique Marsiglia che non rinnoverà. Dalle parte di via Aldo Rossi si sta già preparando il contratto del Campione del Mondo 2018: 3 milioni di euro netti a stagione. Ma il Milan non è l’unico club che segue il classe ’93: anche il Siviglia di Monchi lo sta monitorando da tempo. Ma anche il Leicester si starebbe muovendo su di lui visto che, con molta probabilità, non riscatterà Under dalla Roma.

Thauvin, ma non solo

Florian Thauvin
Florian Tristan Mariano Thauvin è un calciatore francese, ala o attaccante dell’Olympique de Marseille e della nazionale francese, con cui si è laureato campione del mondo nel 2018

Gli uomini mercato rossoneri però stanno valutando tutti i giocatori che a giugno saranno svincolati. L’ideale, per il club di via Aldo Rossi, sarebbe trovare un giocatore che non rinnoverà il suo contratto magari anche giovane. Il tutto per portare avanti il progetto del fondo Elliott sui giovani. Ma c’è anche un altro aspetto da considerare: quello di ringiovanire l’attacco. Ibrahimovic è prossimo ai 40 e, la prossima stagione, il suo fisico potrebbe accusare i tanti impegni ravvicinati. Per questo motivo Maldini e Massara stanno valutando Folarin Balogun. A riportare la notizia è il portale spagnolo fichajes.net, che sottolinea come il duo stiano monitorando l’attaccante dell’Arsenal.

Balogun, nome nuovo per l’attacco

Balogun è un classe ’01 il cui contratto scadrà a giugno e al momento non sembrano esserci le condizioni per il rinnovo. Arteta, l’allenatore dei Gunners, gli ha dato spazio. E lui ha risposto sempre presente: un gol dopo 8 minuti contro il Molde e uno, dopo 28 minuti, contro il Dundalk, contro i quali ha messo a referto anche un assist.  L’attaccante ha anche segnato nella coppa nazionale ed ha trovato sette volte la via del go con l’Under 23. Balogun ora sogna di fare un nuovo salto per la sua carriera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy