Milan, parla Douglas Costa: “Nessuno mi ha cercato”

Accostato al Milan nell’ultima finestra di mercato, il brasiliano ha espresso il suo punto di vista facendo un rivelazione

di Redazione Il Milanista

MILANO – C’è un nuovo social network che impazza sul web e tutti ne parlano. Si chiama ClubHouse. E proprio in una delle stanze del social il neo campione del mondo per club, Douglas Costa ha risposto ad alcune domande. Il brasiliano, che è al Bayern Monaco, in prestito dalla Juventus, ha commentato la vittoria del titolo mondiale con i bavaresi (giocando appena 16′ minuti) con un post su Instagram: “Quando chiedi ai tuoi amici a scuola di mettere il tuo nome nel lavoro di gruppo! Hahahah scherzi a parte Campione del Mondo!“.

Le voci di mercato

Nel mese scorso, durante la finestra di mercato invernale, è circolato l’indiscrezione dell’interesse del Milan per il brasiliano classe ’90. Un’operazione però complessa, Samu Castillejo avrebbe dovuto lasciare i rossoneri, il Bayern Monaco, che finora ha usato con il contagocce l’esterno, avrebbe dovuto terminare il prestito anzitempo e cercare anche un sostituto e la Juve, proprietaria del cartellino, avrebbe dovuto cederlo ai rossoneri. Una vera e propria mission impossible, tanto che alcune testate la pensavano realizzabile solo per l’estate.

Douglas Costa esterno brasiliano classe '90
Douglas Costa esterno brasiliano classe ’90

Ma sull’interesse del club di via Aldo Rossi nell’ultima finestra di mercato è intervenuto lo stesso Douglas Costa in una delle “room” di ClubHouse “Non lo so, nessuno mi ha chiamato” le parole del brasiliano. Ma rimanendo in ambito rossonero l’esterno promuove un giocatore della rosa di Pioli:Mi piace molto Bennacer, è molto forte“.

Il punto sul futuro

Alla fine il giocatore non è mai arrivato a Milanello, anche perché il club rossonero si è concentrato su altri ruoli. Meite è andato a rinforzare il centrocampo, così come è stato prelevato Tomori per il reparto arretrato e Mandzukic per quello offensivo. Sembrava dovesse arrivare anche un vice Theo Hernandez, un terzino sinistro, che attualmente manca nella rosa del Diavolo, c’è solo l’ex Real Madrid per quel ruolo. Rimandato tutto all’estate? Difficile sbilanciarsi certo il Milan sugli esterni vorrebbe rinforzarsi e il nome in cima alla lista sembra essere quello di Florian Thauvin e non quello di Douglas Costa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy