Squadra a Picco, sia solo l’eccezione: l’analisi post Spezia 2-0 Milan

Lo Spezia ha battuto il Milan per 2 a 0 nella sfida valida per la 22esima giornata del campionato di Serie A.

di Redazione Il Milanista
Uno sconsolato Ibrahimovic in campo in Spezia-Milan
di Antonello GIOIA

MILANO – Fin troppo facile il gioco di parole: il Milan cade allo stadio “Alberto Picco” di La Spezia e va a picco… o forse no?!

Andiamo con ordine. Lo Spezia ha battuto il Milan per 2 a 0 nella sfida valida per la 22esima giornata del campionato di Serie A, grazie alle reti nel secondo tempo di Maggiore e di Simone Bastoni. I rossoneri, nonostante il passo falso, si confermano per ora in testa alla classifica con 49 punti, ma potrebbero essere superati dall’Inter in caso di vittoria dei nerazzurri nel match di questa sera a San Siro contro la Lazio.

Milan, esaminare l’eccezione e ripartire

Ibrahimovic del Milan a contrasto con Erlic dello Spezia
Ibrahimovic del Milan a contrasto con Erlic dello Spezia

Ibrahimovic e compagni hanno perso meritatamente, surclassati da uno Spezia in formato ancora più super del solito capace di chiudere ogni spazio alla manovra rossonera e di creare costantemente pericoli alla difesa di Pioli. C’è poco da dire quando si perde così: i padroni di casa hanno dominato in lungo e in largo, non concedendo un solo tiro in porta ai rossoneri; a questo proposito, è importante segnalare che ciò non accadeva dal 25 agosto 2019, quando lo sciagurato Milan di Giampaolo perse a Udine per 1 a 0 alla prima giornata di campionato. Era, inoltre, dal 22 dicembre 2019 (dato Opta) che il Diavolo non tornava da un viaggio senza aver mosso la classifica di Serie A né la rete avversaria con il 5 a 0 contro l’Atalanta e era dal derby del febbraio del 2020 che il Milan tornava a Milano senza punti dalla trasferta.

Insomma, statisticamente, la gara di ieri sembra un’eccezione nel cammino di Pioli e dei suoi ragazzi. Una bruttissima eccezione, ma che c’è stata e va esaminata e, sopratutto, va cancellata con una pronta reazione: prima giovedì in Europa League contro la Stella Rossa, poi domenica alle 15 nell’importantissimo e decisivo derby contro l’Inter.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy