IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Hellas Verona-Milan: ecco dieci curiosità che non sai sul match

In attesa dello scontro di questa sera tra il Verona e il Milan, ecco dieci curiosità da sapere sulla gara valida per la 36esima di Serie A.

Redazione Il Milanista

Questa sera alle 20:45 è in programma lo scontro tra Verona e Milan al Bentegodi. In attesa del match, la società rossonera ha pubblicato sul sito acmilan.com 10 curiosità sulla gara. Vediamole insieme:

SCONTRI DIRETTI

1- Questa sarà la sesta gara in Serie A tra Verona e Milan giocata a maggio, per i rossoneri tre vittorie e un pareggio.

2- I rossoneri sono imbattuti da undici match di Serie A contro formazioni venete (proprio dallo 0-3 contro il Verona del dicembre 2017), grazie a nove successi e due pareggi. E non perdono da sei partite di Serie A contro il Verona (4V, 2N).

PRECEDENTI IN CASA DEL VERONA

3- Il Milan potrebbe tenere la porta inviolata per tre trasferte di fila contro il Verona in Serie A per la prima volta nella competizione, dopo le vittorie per 1-0 del 15 settembre 2019 e per 2-0 il 7 marzo 2021.

STATISTICHE GENERALI

4- Da inizio marzo in avanti, il Milan è la squadra che ha subito meno gol nei maggiori cinque tornei europei (uno solo in otto gare) e quella insieme al Liverpool (sette entrambe) che ha collezionato più clean sheet nel parziale.

5- Il Milan è la squadra che finora ha gestito meglio i vantaggi in questa Serie A: i rossoneri hanno vinto l'85% delle gare in cui si è portato in vantaggio (23/27), la percentuale più alta nel torneo in corso.

6- Milan (340) e Verona (308) sono due delle quattro squadre che in questo campionato hanno effettuato più recuperi offensivi (tra di loro si trovano Atalanta e Genoa).

STATO DI FORMA

7- Il Milan è la squadra che ha perso meno trasferte in questo campionato: solo una, 3-4 contro la Fiorentina lo scorso 20 novembre (completano 12 successi e quattro pareggi).

FOCUS GIOCATORI

8- Rafael Leão è il quarto giocatore per dribbling riusciti (93) nei maggiori cinque campionati europei in corso dopo Allan Saint-Maximin, Adama Traoré e Kylian Mbappé (ma tra questi è il più giovane). L'attaccante del Milan non trova il gol in trasferta in campionato da ottobre contro il Bologna, visto che gli ultimi sei gol segnati in Serie A sono arrivati in casa.

9- Tra i portieri con almeno otto presenze in stagione, Mike Maignan è quello con la miglior percentuale di parate nei maggiori cinque campionati europei (78.7%).

FOCUS ALLENATORI

10- Stefano Pioli ha vinto sei delle undici sfide da allenatore in Serie A contro il Verona, completano tre pareggi e due sconfitte (arrivate sulle panchine di Bologna e Fiorentina).