IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, Pioli sorprende tutti?

Ecco le ultime di formazione

Redazione Il Milanista

MILANO - Tra circa due ore il Milan affronterà la Sampdoria di Claudio Ranieri. Un match importante per la formazione rossonera chiamata a blindare la qualificazione alla prossima Champions League, ma anche a continuare a cullare quel sogno chiamato scudetto.

I rossoneri devono vincere tutte le partite e sperare in qualche passo falso dell'Inter di Conte. A cominciare da oggi sul campo del Renato Dall'Ara dove affronterà il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

Il match di San Siro sarà arbitrato dal Marco Piccinini. Il fischietto di Forlì sarà coadiuvato da Mondin e Bresmes. Quarto Uomo Rapuano. Alla Var, l'AIA (Associazione Italiana Arbitri), ha designato Irrati e Di Iorio. Piccini arbitra il Milan per la seconda volta. La prima volta andò bene per la formazione meneghina: era il 2019 e i rossoneri riuscirono a battere 1 a 0 la Spal grazie al gol su punizione di Suso. Uno degli ultimi con il club di via Aldo Rossi prima del trasferimento al Siviglia.

Le ultime di formazione. Pioli potrebbe sorprendere tutti

 Alexis Saelemaekers a colloquio con Stefano Pioli

Per la partita di oggi Stefano Pioli recupera Ante Rebic. Il croato è stato protagonista nell'ultima settimana: prima il Giudice Sportivo gli ha dimezzato la squalifica riportata dopo il cartellino rimediato contro il Napoli. Ma soprattutto il numero 12 ha smaltito i problemi all'anca che lo avevano condizionato nelle ultime settimane. Anche Ismael Bennacer farà parte della partita. L'algerino riformerà la coppia mediana con Franck Kessié.

tarebbe seriamente valutando di schierare Saelemaekers come terzino destro. Non sarebbe una novità visto che il belga nasce proprio come esterno di difesa. Se dovessero arrivare conferme Castillejo avrebbe una maglia da titolare.

Le probabili formazioni di Milan-Sampdoria

MILAN (4-2-3-1) - Donnarumma; Saelemaekers, Kjaer, Tomori, Hernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

SAMPDORIA (4-4-2) - Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Damsgaard; Quagliarella, Gabbiadini

 Alexis Saelemaekers esterno rossonero