IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, da Kvara a Simeone: il potenziale offensivo degli azzurri

Kvara e Calabria
Questa sera il Milan affronterà il Napoli a San Siro, nella partita della 24esima giornata: il Diavolo dovrà tenere a bada l'attacco azzurro

Questa sera i rossoneri ospiteranno il Napoli a San Siro, nel match della 24esima giornata di Serie A. Dopo la rimonta di Frosinone, il Diavolo cerca conferme in un big match. La squadra di Pioli dovrà fare attenzione al potenziale offensivo degli azzurri. Il sito ufficiale del Milanha analizzato i giocatori da tenere d'occhio. Ma vediamo i dettagli.

Il focus: "Anche nel prossimo incrocio contro il Milan i partenopei saranno orfani del loro uomo migliore in attacco, con Victor Osimhen ancora impegnato in Coppa d'Africa. In particolare, la prossima sarà la 10ª sfida tra Milan e Napoli dall'arrivo del nigeriano in Italia tra tutte le competizioni (dal 2020/21), che ne ha giocate soltanto tre. I rossoneri sono infatti l'avversaria contro cui l'ex Lille ha saltato più match ufficiali con il Napoli (sette, incluso quello di domenica).

In assenza di Osimhen, i partenopei si affideranno all'estro e alla fantasia di Khvicha Kvaratskhelia, a segno nell'ultimo turno contro l'Hellas Verona con un gran gol da fuori area. Il georgiano, tuttavia, non va a bersaglio per due presenze di fila in Serie A da quasi un anno, (marzo 2023 contro Atalanta e Torino). Inoltre, il Milan è la squadra contro cui il numero 77 del Napoli ha disputato più minuti con la maglia azzurra tra tutte le competizioni (438 minuti in cinque sfide) senza mai segnare o fornire assist.

Chi invece è già andato a segno contro il Milan è Giovanni Simeone, che ha realizzato tre reti contro i rossoneri in Serie A, inclusa quella decisiva per la vittoria dei partenopei nell'ultima trasferta di campionato il 18 settembre 2022. In quella stessa partita, ad aprire le marcature ci pensò Matteo Politano, sbloccando la gara con un gol su calcio di rigore. L'esterno del Napoli ha realizzato in generale cinque reti contro il Milan in Serie A, contro nessuna squadra ha segnato di più nel torneo (cinque anche contro il Genoa). In particolare, quattro delle sue cinque marcature sono arrivate a San Siro: dal 2016/17, solo Edin Džeko (cinque) ha segnato più gol in trasferta contro i rossoneri in campionato". (acmilan.com)

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Milan senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Ilmilanista per scoprire tutte le news di giornata sui rossoneri in campionato e in Europa.