Milan-Juve: ecco le ultime

Ecco le ultime

di Redazione Il Milanista
Milan-Juve

MILANO – Domani sera il Milan affronterà la Juventus. Un match che riporta alla mente bei ricordi come la vittoria in Champions League ai rigori contro i bianconeri. Il rossoneri hanno già dimostrato il loro valore in questa stagione nel quale sono imbattuti grazie 11 vittorie e appena 4 paregg0i. E se domani dovessero arrivare i tre punti il club di via Aldo Rossi estrometterebbe in modo (quasi) definitivo la Juve dalla corsa Scudetto, visto il divario di 13 punti.

Qui Milan

Per la partita di San Siro, Stefano Pioli riabbraccia Theo Hernandez, il miglior esterno mancino di questo campionato. Nonostante il recupero del francese il tecnico rossonero dovrà fare a meno di Tonali, Bennacer, Saelemaekers e Ibrahimovic. La formazione a questo punto è quasi obbligata con la mediana composta da Krunic e Krunic. Unico dubbio per il tecnico parmigiano: Castillejo o Brahim Diaz (titolare domenica) sulla trequarti.

Castillejo, notizie Milan
Castillejo, notizie Milan

Qui Juventus

Andrea Pirlo ritrova Adrien Rabiot, out dopo le due giornate di squalifica scontate te “per scrupolo”, e Cuadrado. Due recuperi importanti per il tecnico bianconero che però perde Alex Sandro, positivo al Covid-19. Al suo posto il brasiliano Danilo. In porta confermato Szczesny. In difesa nessuna novità con la conferma della coppia dei centrali composta da Bonucci e De Ligt. Nei due esterni di centrocampo del 4-4-2 del tecnico bresciano ci sono 2 maglie per tre giocatori  Chiesa, Ramsey  e Kulusevski, con quest’ultimo che dovrebbe partire dalla panchina. Mentre al centro della mediana i titolari dovrebbero essere Bentacur e Rabiot.  i In attacco confermata la coppia Dybala-Ronaldo, visto anche l’assenza di Alvaro Morata.
Adrien Rabiot
Adrien Rabiot

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Danilo; Chiesa, Bentacur, Rabiot, Ramsey; Dybala, Ronaldo. All. Pirlo
ARBITRO: Irrati

>>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy