IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Marani: “Milan, soffre e vince. Ha dato una dimostrazione importante”

Matteo Marani ha commentato l’agguerrita lotta per lo scudetto tra le due formazioni milanesi. Ecco le sue parole.

Redazione Il Milanista

Mancano soltanto tre partite per completare il girone di ritorno e chiudere il campionato, ma ancora non si conosce il nome della vincitrice dello scudetto. Dopo molti anni in Italia si è tornati ad assistere a un campionato molto equilibrato e molto combattuto fino al termine. Ora la sfida in atto è tra le due squadre milanesi, che si trovano a soli due punti di differenza. Milane Inter sanno di non poter sbagliare, perché trionferà la formazione che avrà commesso meno errori.

Proprio della corsa per lo scudetto ha parlato MatteoMarani, presente negli studi di Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni dopo le gare del weekend: "Ieri è stato bello il passaggio del peso psicologico tra Milan e Inter. Primo lo avevano i rossoneri contro la Fiorentina, poi è passato ai nerazzurri che hanno risposto alla grande. La sensazione è che si lotterà fino alla fine, fino all'ultimo minuto di questo campionato. Il Milan è una squadra che sa soffrire, ha qualcosa in meno rispetto all'Inter e riesce a superare alcuni momenti complicati. Alla fine le partite le vince sempre, in un modo o nell'altro. Tomori e Tonali sono due titolari da un anno, il centrocampista ha un rendimento al top sotto tutti i punti di vista. Inter e Milan sono comunque la dimostrazione che si comincia a vincere in sede e poi si arriva al campo. I due club hanno dato sostanza ai progetti".

Il suo giudizio sulle due formazioni: “Inter e Milan sono la dimostrazione che si comincia a vincere in sede, in società e poi si arriva al campo. Tutte e due le dirigenze, ovviamente in maniera diversa e con investimenti diversi, con percorsi molto differenti, hanno dato sostanza a questi due progetti. L’Inter non è andata allo sbando dopo questo momento di difficoltà, il Milan è stato fortissimo. In questo campionato quanto sta pesando Paolo Maldini? E con lui ovviamente Massara. Quanto sta pesando Stefano Pioli? Bella la frase di Pioli, è una catena di montaggio. Ognuno fa le sue cose”.