IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Furlani: “Stadio? Vogliamo essere icona globale, è una priorità”

Furlani
L'AD del Milan, ha rilasciato un'intervista a Fortune Italia, in collaborazione con la start-up Social Media Soccer. Le sue dichiarazioni

Giorgio Furlani, Amministratore Delegato del Milan, ha rilasciato un'intervista a Fortune Italia, in collaborazione con la start-up Social Media Soccer, sul tema delle infrastrutture del calcio.

L'età media degli stadi italiani è oltre 60 anni: "Gli imprenditori stranieri sono disposti a investire per fare nuovi stadi. C'è un'impossibilità di fatto a livello burocratico e amministrativo. C'è volontà e ci sono capitali a disposizione, ma non si riesce ad investire". San Siro tra due anni compirà 100 anni: "Bene, forse ne occorre uno nuovo?". Poi Furlani ha spiegato.

"E' da più di cinque anni che lavoriamo per dare al Milan un nuovo stadio e abbiamo dimostrato che per noi è una priorità. E' fondamentale per il futuro del Club, per tornare stabilmente nell'élite del calcio internazionale. Il Milan ha necessità di avere lo stadio più bello, moderno e funzionale del mondo. Noi vogliamo essere un'icona globale, un punto di riferimento per innovazione e sostenibilità: uno stadio che offra accessibilità e un'esperienza senza precedenti, massima sicurezza, comfort e servizi. Quello che è certo è che RedBird vuole offrire ai tifosi un'esperienza e una casa all'altezza dello status di questo grande Club e consona all'era moderna. E RedBird ha esperienza proprio nel fare questo". Infine, sul nuovo stadio del Milan.

"Abbiamo in cantiere un nuovo grande progetto per uno stadio a San Donato. Faremo ogni sforzo per arrivare al risultato, nonostante i diversi ostacoli di sistema. Siamo in una nuova fase di crescita del Milan, sotto la guida RedBird. E lo stadio rappresenta un pilastro fondamentale su cui tutto il management è focalizzato, a partire dal presidente Paolo Scaroni. Parliamo di un manager dallo spessore unico a livello internazionale. Una leadership fondamentale in questi anni. Con grande passione ha guidato progetti strategici per il Club, a partire proprio dal piano per il nuovo stadio". Ma nel frattempo, in casa rossonera sono arrivate anche altre clamorose novità. Milan agli Arabi, poco fa l'annuncio: "Tutto vero! Ora sta girando questa voce..." <<<

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Milan senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Ilmilanista per scoprire tutte le news di giornata sui rossoneri in campionato e in Europa.